Attenzione, queste località estive amatissime sono focolai della variante Delta del Covid 19

Agosto si avvicina e con esso si accende la voglia di andare in vacanza. Molti viaggiatori sono stanchi di dover rimanere in Italia e vorrebbero valicare i confini nazionali, almeno per recarsi in qualche città europea.

In questo caso invitiamo comunque a tenere alta la soglia di attenzione per evitare di rimanere bloccati oltre ai confini nazionali. Infatti è necessario fare attenzione, queste località estive amatissime sono focolai della variante Delta del Covid 19. Vediamo insieme quali posti evitare per tutelare la nostra sicurezza e quella degli altri.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Come comportarsi prima di partire

Se si sta organizzando un viaggio fuori dall’Italia è necessario fare due cose. La prima, se possibile, è vaccinarsi. Infatti in questo modo si può avere sia una copertura rispetto ai sintomi gravi di un eventuale malattia che essere più liberi di muoversi.

Infatti dopo le due dosi si ottiene il green pass. Questo, in via generale, sostituisce i tamponi obbligatori all’andata e al ritorno.

Per ottenere delle informazioni più esaustive nei casi particolari consigliamo di consultare la scheda della Farnesina sul Paese che si desidera visitare. Ecco qui il link del sito ufficiale.

Attenzione, queste località estive amatissime sono focolai della variante Delta del Covid 19

Le aree considerate ad alto rischio, e quindi che presentano un notevole aumento di contagi, ad ora sono le seguenti:

  • Spagna (comprese le isole);
  • Portogallo;
  • Malta;
  • Cipro.

Anche la Grecia però sta peggiorando per un recente aumento dei casi. In Italia, invece, a breve ci sarà un passaggio di alcune Regioni in zona gialla con una rinnovata istituzione del coprifuoco:

  • Sardegna;
  • Sicilia;
  • Veneto;
  • Lazio;
  • Campania.

Sono presenti sul nostro territorio però alcune “mini” zone rosse all’interno di alcuni piccoli Comuni. Quindi si è ritornati alle restrizioni dure messe in atto nel corso di questo inverno.

Approfondimento

Queste meravigliose isole italiane sono delle mete meravigliose e sicure perché già da adesso sono Covid free

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te