Attenzione quando compri la cover per smartphone e tablet

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

L’acquisto della cover per smartphone e tablet è ormai obbligato, per ragioni di sicurezza e protezione ma anche (e forse soprattutto) per motivi edonistici. E dopo il lockdown all’insegna della tecnologia, i nostri devices sono sempre più in vista.

I nostri esperti di tecnologia di ProiezionidiBorsa vi guidano alla scelta giusta della cover per smartphone e tablet. Prima regola: comprare una cover avendo a portata di mano il telefono.

Oppure, se si vuol regalare una cover a qualcuno, attenzione a individuare la dimensione giusta dello schermo.

Attenzione quando compri la cover per smartphone e tablet. Marche e modelli, infatti, si differenziano nelle misure, anche solo per qualche millimetro.

Anche il dito vuole la sua parte

Oltre alla grafica, anche il materiale con cui è realizzata la cover è importante. Per stupire con un effetto setoso al tatto, le cover soft touch in gomma sono la scelta migliore.

Tra le più raffinate e costose ci sono quelle in legno. Le custodie più vendute sono quelle rigide e semirigide, che consentono il maggior numero di raffigurazioni e fantasie.

Si passa, poi, a quelle in silicone, più morbide ma anche più “sporchevoli”.

Le cover in ecopelle sono, invece, preferite dal mondo del business.

Se si cerca, poi, una soluzione waterproof resistente alla pioggia, esistono intere linee tra cui scegliere, a seconda del livello di protezione desiderato.

Per i più distratti che espongono i dispositivi ad urti frequenti, ci sono le protezioni in vetro temperato.

La cover di tendenza per smartphone e tablet

I giovani cambiano la cover del telefono quasi ogni giorno, a seconda dell’umore o dello stile vestimentario. È un fenomeno talmente diffuso che molti brand della moda le rinnovano stagione per stagione, proprio come accade per le loro collezioni. Le griffe più note le propongono a prezzi esorbitanti: sono eleganti, ma anche divertenti e colorate, e sempre super protettive, a prova di caduta. Anche se a dominare sono quelle per i prodotti Apple e Samsung, ultimamente le vetrine si riempiono anche di cover per smartphone o tablet generici. Le cover di tendenza per l’inverno sono quelle fiorite nei sette colori di stagione.

Attenzione quando compri la cover per smartphone e tablet

Le più glam sono quelle animalier tigre bianco e nero, ma anche bianco e azzurro e leopardato punk (per esempio turchese e nero, fucsia e nero). Vanno molto anche le scritte giapponesi con colori acidi, quelle morbide in colori accesi come il giallo o  le cover a tinte fluo. Ma spopolano anche “gusci” che raffigurano i cocktail. Guadagna, poi, sempre più spazio il mondo della personalizzazione, che consente di realizzare cover con foto o disegni forniti direttamente dall’utente. Tra i soggetti più gettonati, i ritratti del cane, dei figli e dei nipoti.

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Consigliati per te