Attenzione perché se si lavora per diverse ore al giorno al computer è fondamentale avere questo oggetto a portata di mano per evitare eventuali problematiche

Da anni si sa che stare per ore a fissare uno schermo, che sia del televisore o del pc, fa male agli occhi. Infatti, passando molto tempo al pc può capitare di avere la vista offuscata, gli occhi secchi e stanchi e mal di testa. Questo succede perché al computer gli occhi fanno uno sforzo considerevole, per un tempo prolungato.

Per cui, un ottimo alleato per i nostri occhi stanchi possono essere gli occhiali con il filtro per la luce blu.

Attenzione perché se si lavora per diverse ore al giorno al computer è fondamentale avere questo oggetto a portata di mano per evitare eventuali problematiche

La luce blu è la porzione di spettro elettromagnetico visibile all’occhio dell’uomo e compreso tra 380 e 780 nanometri di lunghezza d’onda. Oltre che dal sole, la luce blu proviene dagli schermi e dalle lampade a LED.

Per cui, esistono degli occhiali detti “da computer” che hanno il filtro per la luce blu e quindi proteggono gli occhi da questa luce. In realtà, non si è ancora capito come mai la luce blu faccia male agli occhi ed esattamente in quale modo.

Eppure, è certo che gran parte delle persone che hanno adottato l’uso degli occhiali da computer hanno riscontrato sollievo e minori mal di testa. Per cui, sembrerebbe essere proprio la luce blu la causa di questi problemi.

Inoltre, è stato provato che la luce blu può peggiorare la qualità del sonno, per cui questi occhiali risolvono il problema favorendo un riposo ottimale.

Consigli per chi lavora al computer

Perciò, se si lavora per diverse ore al giorno al computer è fondamentale avere questi occhiali con il filtro per la luce blu a portata di mano per evitare eventuali problematiche.

In ogni caso, è sempre meglio non passare troppo tempo ininterrottamente davanti ad uno schermo. Un consiglio che spesso gli oculisti danno a chi lavora al pc è di seguire la “regola 20-20-20”. Ovvero, si dovrebbero alzare gli occhi dallo schermo ogni 20 minuti, fissare un punto ad almeno 20 metri di distanza e per almeno 20 secondi.

Concludendo, bisogna fare attenzione se si lavora troppo al computer può far male agli occhi e per questo è fondamentale avere gli occhiali con il filtro per la luce blu a portata di mano per evitare eventuali problematiche.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te