Attenzione perché se il nostro micio si espone spesso al sole dobbiamo adottare questa precauzione

Paradossalmente con la bella stagione e nonostante il caldo intenso il nostro gatto ama trascorrere tempo alla luce diretta del sole. Come per gli esseri umani anche per i gatti ci sono dei rischi dal troppo sole e noi di Proiezionidiborsa ce ne siamo occupati in un precedente articolo “Pochi sanno che il gatto può incorrere in queste malattie da esposizione al sole”

Attenzione perché se il nostro micio si espone spesso al sole dobbiamo adottare questa precauzione

Alcuni gatti in particolare rischiano maggiormente di incorrere in scottature come i gatti bianchi, quelli a pelo corto e i gatti nudi come la razza Sphynx. Abbiamo necessità di correre ai ripari anzitempo per prevenire scottature e danni persistenti che possono portare in seguito alla formazione di tumori della pelle. Infatti è il caso di acquistare una crema solare per gatto.

Guida alla scelta della crema solare

È importante non utilizzare prodotti che normalmente utilizziamo per noi o per i bambini. Occorre acquistare un prodotto specifico per animali domestici perché i felini sono molto sensibili ed è fondamentale non improvvisare. Quindi leggiamo bene l’etichetta e sinceriamoci si tratti di un solare per gatti.

Come usarla

Innanzitutto, prendiamo una piccola quantità di crema e la spalmiamo su una piccola parte del corpo. Questa azione serve per testare se ci sono reazioni anomale da parte della pelle e se il gatto leccando la parte interessata presenta dei sintomi nelle ore successive. Se il risultato non desta preoccupazione vuol dire che il solare è ben tollerato e possiamo procedere all’utilizzo. Diversamente se il gatto mostra reazioni anomale, come ad esempio vomito, dobbiamo contattare subito il veterinario.

Le parti più delicate

Certamente dobbiamo fare attenzione perché se il nostro micio si espone spesso al sole dobbiamo adottare questa precauzione relativa alla crema. Le parti in cui dobbiamo stendere il prodotto sono il naso, la punta delle orecchie, la pancia e l’inguine. Senza trascurare tutte le parti del corpo in cui il pelo è più rado. Se proprio non accettiamo l’idea di mettere la crema solare al gatto, dobbiamo avere l’attenzione di tenerlo all’ombra o in casa almeno nelle ore centrali della giornata.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te