Attenzione perché questa sostanza molto comune nel bagno di casa è tossica per il cane

La nostra casa è considerata di solito l’ambiente più sicuro in cui stare, almeno per noi. Molti proprietari di animali tendono ormai a tenere anche il proprio cane tra le mura domestiche. Per mancanza di spazio esterno o perché l’animale è stato abituato in questo modo.

Facciamo attenzione però a dove si infila il nostro amico a quattro zampe, perché non tutti gli ambienti della casa sono così sicuri come sembrano. In bagno, ad esempio, si nascondono qua e là dei pericoli per il cane inconsapevole.

In questo articolo ne verrà presentato uno su tutti, con l’aiuto della nostra sempre attenta Redazione di ProiezionidiBorsa. Facciamo allora attenzione e cerchiamo di capire perché questa sostanza molto comune nel bagno di casa è tossica per il cane.

Perché tenerlo alla larga dal bagno

Sebbene il bagno di casa sia il luogo adibito alla nostra cura e all’igiene personale, potrebbe diventare una trappola letale per il cane. Ma vediamo come.

Alcuni di noi, quando si lavano i denti usano spesso il collutorio prima del risciacquo, per allontanare carie e alito cattivo. Oppure, chi ha problemi di vista e per vari motivi non può o non vuole indossare gli occhiali, necessita dello specchio per infilarsi le lenti a contatto.

In questi casi, facciamo bene attenzione a non lasciare gocce di liquido sul pavimento in presenza del nostro animale domestico. Perché potrebbero costargli caro.

Infatti, sia in alcuni collutori, sia nel liquido in cui conserviamo le lenti è presente una sostanza che se ingerita è altamente tossica per il cane. L’acido borico.

Attenzione perché questa sostanza molto comune nel bagno di casa è tossica per il cane

L’acido borico a prima vista non presenta alcun pericolo per noi. Infatti alcuni vi entrano spesso in contatto senza alcun tipo di problema o effetto collaterale. Per il cane, però, il discorso è diverso.

Sebbene venga utilizzato a volte diluito in acqua per l’igiene dell’animale, come per disinfettargli occhi e orecchie, dobbiamo fare attenzione che non lo ingoi.

La curiosità del nostro cane potrebbe infatti risultargli fatale in questo caso. L’avvelenamento da acido borico potrebbe provocargli convulsioni, vomito e nei casi gravi indurlo persino al coma.

Ecco allora il motivo per cui dobbiamo fare attenzione, perché questa sostanza molto comune nel bagno di casa è tossica per il cane.

Consigliati per te