Attenzione perché potremmo avere in giardino queste tre piante tossiche

In questo periodo quasi tutti stiamo cercando di avere il miglior giardino possibile. I motivi sono ovvi: da un lato è perché passiamo più tempo all’esterno e vogliamo stare in un ambiente piacevole, dall’altro vogliamo anche causare un po’ di invidia ai nostri vicini. Per queste ragioni bisogna essere disciplinati, ma anche molto creativi. Possiamo, ad esempio, aggiungere piante belle e particolari al nostro giardino, come abbiamo indicato qualche tempo fa.

In questo articolo, però, vogliamo informare che dobbiamo tutelarci da piante che possono essere pericolose, a causa delle sostanze che contengono. Facciamo attenzione perché potremmo avere in giardino queste tre piante tossiche.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Aconitum

Questa pianta ha un’alta tossicità, tanto che i cacciatori una volta la utilizzavano per avvelenare le loro frecce, che erano così più letali per gli animali. L’aconitum è una pianta molto bella, che sboccia proprio a luglio ed agosto ed ha un colore viola. Basta toccarla e poi toccare del cibo per rischiare gravissimi problemi di salute, potenzialmente letali.

Dieffenbachia

Ci sono oltre 50 tipi diversi di questa pianta dalle larghe foglie verdi. La dieffenbachia è piuttosto comune, ma anche lei è tossica. Non è letale come l’aconitum, ma può comunque portare bruciore molto forte se la tocchiamo, se proviamo ad ingerirla, poi, è ancora peggio. La nostra lingua potrebbe gonfiarsi molto, questo ci renderebbe quasi impossibile parlare. Non dovrebbe essere troppo pericolosa, ma rivolgiamoci lo stesso ad un pronto soccorso se abbiamo dei sintomi.

Brugmansia

La brugmansia è molto bella, con i suoi fiori rosa ed arancio. È, però, anche pericolosissima se ingerita. Come per l’aconitum, se la tocchiamo e poi tocchiamo del cibo siamo a serio rischio. Quindi, se mai dovessimo maneggiarla, facciamolo con dei guanti. Questa pianta può dare allucinazioni, perdita di memoria e portare persino al coma o alla morte.

Attenzione perché potremmo avere in giardino queste tre piante tossiche. Informiamoci sempre su tutte le piante che possediamo, così da ridurre il più possibile i rischi.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te