Attenzione perché nel 2022 Facebook eliminerà questo importantissimo servizio per sempre

Facebook, come ben sappiamo, è uno dei social network più utilizzati al Mondo. Solo in Italia, secondo le ultime indagini di Audiweb, ci sarebbero oltre 38 milioni di utenti attivi ogni mese.
Quindi, nonostante gli alti e bassi, la piattaforma statunitense resta saldamente tra gli spazi online più utilizzati. Il motivo di tale successo sta nella natura stessa dello strumento.

Grazie a Facebook, infatti, si possono rinsaldare vecchie amicizie e costruirne di nuove, seguire i propri idoli, pubblicare i propri ricordi e tanto altro. Oltre ad essere uno spazio di condivisione, questo social network è anche un ottimo spazio di lavoro. Infatti, sono ormai tantissime le aziende che investono migliaia di euro in pubblicità, conquistando fette di mercato che sembravano irraggiungibili.

Nell’ambito lavorativo, quindi, Facebook è ormai diventato quasi imprescindibile. Tuttavia, dall’anno prossimo, sia per le imprese che per i lavoratori, tutto questo potrebbe di colpo cambiare. Vediamo insieme di cosa si tratta.

Attenzione perché nel 2022 Facebook eliminerà questo importantissimo servizio per sempre

Facebook, come abbiamo appena visto, è un ottimo strumento per fare marketing e raggiungere nuovi potenziali clienti in tutto il Mondo. Oltre a questo, però, esso permette anche di agevolare l’incontro tra domanda ed offerta di lavoro in maniera semplice, veloce e gratuita.

Infatti, grazie al servizio “Offerte di lavoro”, qualsiasi impresa può cercare nuovi collaboratori, impiegati e dipendenti.
Oltre ad essere gratuito, questo servizio ha anche notevoli vantaggi in termini di copertura e comodità. Infatti, permette di raggiungere candidati già potenzialmente interessati, di esaminare le candidature e di comunicare direttamente con loro.

Dal 2022 tutto potrebbe cambiare

In un comunicato, reso pubblico in Italia ieri, 21 dicembre 2021, Facebook ha annunciato delle modifiche inerenti al prodotto “Offerte di lavoro”.
Questo servizio, infatti, dal 22 febbraio 2022 non sarà più disponibile sulla piattaforma, ad eccezione degli Stati Uniti e del Canada.

In sostanza, i gruppi Facebook del tipo “Offerte di lavoro” non saranno più disponibili e passeranno a “Generale”. Ciò significa che si potrà continuare a cercare e trovare lavoro, ma senza le ottimizzazioni e le comodità di prima.

Inoltre, non sarà più disponibile la possibilità di distribuire offerte di lavoro tramite l’API Jobs di Facebook. Ciò implica che non si potranno neanche più ricercare nuove offerte di lavoro tramite l’apposito strumento.
Quindi, attenzione perché nel 2022 Facebook eliminerà questo importantissimo servizio per sempre. Nel comunicato non sono presenti motivazioni riguardo questa decisione, ma resteremo in attesa di ulteriori dettagli.

Consigliati per te