Attenzione ci sono piante che divorano le zanzare e non sarebbe una cattiva idea tenerle nelle nostre case

Avere un bel terrazzo arredato con splendide piante è un idea molto carina, specialmente per chi ha il pollice verde.
Curarle è una bella passione ed un ottimo antistress.
Dobbiamo considerare che le piante attirano gli insetti ed in modo particolare le fastidiose zanzare.
Attenzione, ci sono piante che divorano le zanzare e non sarebbe una cattiva idea tenerle nelle nostre case, in modo da liberarci da questi insetti fastidiosi definitivamente senza utilizzare prodotti chimici che possono far male alla salute.
Ci sono alcuni tipi di piante che sono in grado di risolvere questo problemae si tratta delle piante carnivore che si nutrono di insetti.

Attenzione ci sono piante che divorano le zanzare e non sarebbe una cattiva idea tenerle nelle nostre case!

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Esistono ben 600 specie di piante carnivore ed anche se hanno bisogno della giusta attenzione forse vale la pena coltivarle.
In realtà il termine carnivore è inesatto, perché non si nutrono della loro vittima ma la utilizzano per ricavare fosforo, azoto e altre sostanze che non sono presenti nel terreno dove crescono.

Drosera Capensis

Originaria del sud Africa, attira gli insetti ed aspetta che muoiano tra i suoi tentacoli appiccicosi e ricoperti di pelo.
Ha bisogno di molta luce, acqua e di una temperatura compresa tra i 18 e i 30 gradi. Il terriccio migliore per la sua crescita è la torba bionda acida e non ha bisogno di fertilizzante. L’acqua con cui viene innaffiata, deve essere piovana o distillata, altrimenti il calcare potrebbe ucciderla in breve tempo.

Serracenia Purpurea

È una pianta molto bella, dai bei colori caldi. Attira gli insetti grazie al suo nettare narcotizzante, li ingoia e li digerisce nel suo imbuto, dove c’è la presenza di un liquido contenente batteri ed enzimi.
Deve essere posizionata in due centimetri di acqua, distillata o piovana, il modo da mantenere un’umidità costante.

Nepenthes

È originaria delle foreste tropicali asiatiche, molto bella e colorata.
Gli insetti sono attirati proprio dai suoi bei colori e dal profumo.
Una volta intrappolati nella sua sacca, non possono più uscire perché annegano nel liquido in essa contenuto.
Di solito viene appesa per rendere facile la crescita delle ampolle, ed a differenza delle altre piante carnivore può essere anche fertilizzata.

Consigliati per te