Attenzione, chi ha sia gatti che cani in casa non deve assolutamente fare questo errore che mette a repentaglio la salute dei felini

Molti di noi hanno in casa sia un cane che un gatto. Se per tradizione questi due animali dovrebbero essere nemici, sappiamo bene che spesso vanno molto d’accordo. Non è raro vedere cani e gatti dormire e giocare insieme.

La loro amicizia può essere una cosa bellissima, se non fosse che a volte come padroni facciamo un una cosa molto pericolosa. Ecco perché bisogna fare attenzione, chi ha sia gatti che cani in casa non deve assolutamente fare questo errore che mette a repentaglio la salute dei felini.

Animali molto ghiotti

Un’altra cosa che accomuna cani e gatti è senza dubbio la voglia di mangiare. Sono animali molto ghiotti che amano le prelibatezze! Il loro sistema digerente e i loro bisogni nutrizionali sono però molto diversi. I cani possono infatti tollerare più alte quantità di carboidrati dei gatti. I gatti hanno inoltre un più alto fabbisogno di certi amminoacidi e certi nutrienti.

Per questo i cibi per cani e gatti sono in realtà molto diversi tra di loro anche se il loro aspetto è talvolta simile. Purtroppo però capita spesso che i cani mangino il cibo dei gatti e viceversa. Questo può però essere pericoloso.

Un’abitudine dannosa

Attenzione, chi ha sia gatti che cani in casa non deve assolutamente fare questo errore che mette a repentaglio la salute dei felini. Purtroppo i gatti vanno spesso ghiotti per le crocchette dei cani. Questo cibo non è però adatto a loro. Le grandi dimensioni delle crocchette dei cani possono inoltre rendere sazio il gatto velocemente. In questo modo il nostro micetto finirà col non mangiare il suo cibo. Il cibo per cani non è però adatto ai gatti perché è ricco di carboidrati e è privo, o ha bassi livelli, di alcuni nutrienti essenziali per i gatti come la taurina.

Non succede niente se ogni tanto il gatto mangia il cibo per cani, ma non deve diventare un’abitudine. Mangiare troppo cibo per cani porta il gatto infatti a indebolirsi e stare male perché privato di nutrienti importanti. È quindi fondamentale controllare che il gatto non mangi il cibo del cane, magari dando loro da mangiare in due stanze diverse o nascondendo il cibo del cane a pasto finito.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te