Attenzione all’importo che fa scattare i controlli se spostiamo soldi da e verso l’estero

Brutto da dirsi ma sono in arrivo parecchi controlli fiscali per chi sposta i soldi dall’estero e verso l’estero. Un’importante soffiata per il Fisco italiano è giunta dal Governo tedesco. Quest’ultimo ha acquistato una lista con indicati milioni di contribuenti che hanno trasferito beni a Dubai. Quindi l’ha messa anche a disposizione degli altri Stati europei.

Ebbene, il Fisco italiano si è subito candidato per ottenere i dati della lista Dubai. Grazie ad essa, infatti, si potranno perseguire quei grandi evasori che vi hanno spostato ricchezze per sottrarsi al Fisco italiano.

“HYCM”/
“HYCM”/

Ma non è finita qui. I controlli proseguiranno su larga scala. Pertanto attenzione all’importo che fa scattare i controlli se spostiamo soldi da e verso l’estero! Al riguardo, la Guardia di Finanza ha già disposto la comunicazione di tutte le movimentazioni estere superiori a 15.000 euro.

Attenzione all’importo che fa scattare i controlli se spostiamo soldi da e verso l’estero

Gli intermediari finanziari dovranno trasmettere dati relativi a tutte le movimentazioni da e verso l’estero a partire da 15.000 euro. Ciò che rileva è che si può trattare anche di operazioni frazionate.

Sotto torchio saranno principalmente società di capitali, enti commerciali e società di persone. La Guardia di Finanza partirà da questi importi più alti per proseguire verso accertamenti su importi minori.

Certo è che, partendo da questi dati, verranno attivati controlli fiscali, con possibili indagini finanziarie. A fronte di dette nuove attività del Fisco, avrà avuto la meglio, certamente, chi ha aderito alle sanatorie. In particolare, ce n’è stata una, la “voluntary disclosure”, che ha riguardato proprio i capitali spostati all’estero.

Conclusioni

In definitiva, chi non ha pensato prima di mettersi in regola con il Fisco, subirà la stangata. Questo perchè anche se non si è trasferito il proprio patrimonio in uno dei paradisi fiscali, si può essere ugualmente controllati.

Approfondimento

Attenzione, perchè in questi casi il Fisco fa scattare controlli sui conti correnti dei parenti

Consigliati per te