Attenzione alla chiusura di maggio: potrebbe portare un ribasso del 70% per Leonardo

Per Leonardo bisognerà prestare molta attenzione alla chiusura di maggio. Le quotazioni, infatti, sono in prossimità di un supporto che se rotto in chiusura mensile potrebbe far sprofondare le quotazioni di oltre il 70%.

Gli ultimi 30 giorni sono stati una sofferenza per il titolo che, come vedremo, presenta enormi potenzialità rialzista, ma ha perso circa il 17% a fronte di un settore di riferimento che è rimasto invariato e un mercato italiano che ha guadagnato il 2% circa.

Come si spiega una performance così disastrosa?

Crowfunding immobiliare: ROI operazione 11,25%, ROI ANNUO 9,00%! - Scopri di più »

Il motivo principale potrebbe essere il giudizio di Fitch che ha confermato il rating sul debito a lungo termine della ex Finmeccanica, peggiorando però l’outlook che è così passato da Stabile a Negativo. Secondo gli analisti potrebbero esserci difficoltà per i flussi di cassa  nei prossimi 12 o addirittura 24 mesi. Infine, la società di rating non ha escluso un nuovo declassamento dell’azienda che diverrà realtà in caso di peggioramento della situazione indotta dal Covid-19.

D’altra parte, però, i conti del primo trimestre sono stati a doppia faccia. Da un lato il trimestre si è chiuso con una perdita di 59 milioni di euro e ricavi in calo del 4,9%. Dall’altro il portafoglio ordini, al termine del primo trimestre, è salito del 35,9% attestandosi a 37 miliardi grazie anche al contributo di 3,4 miliardi di commesse capaci di generare flussi di cassa per 3 anni (clicca qui per leggere).

Va poi ricordato che l’assemblea ha approvato i conti del 2019 con una cedola di 0,14€ che verrà distribuita a giugno (clicca qui per leggere).

Secondo gli analisti Leonardo rappresenta un’ottima opportunità di investimento. Il consenso medio è Outperform con una prezzo obiettivo medio che esprime una sottovalutazione del 75%.

Attenzione alla chiusura di maggio: analisi grafica e previsionale sul titolo Leonardo

Leonardo  Finmeccanica (MIL:LDO) ha chiuso la seduta del 30 aprile in ribasso del 2,36% rispetto alla seduta precedente a 6,296€.

Il mese di aprile è stato interlocutorio per il titolo che è ancora sotto lo scacco di una tendenza ribassista sul time frame mensile. Il mese di maggio, purtroppo, ha avuto un andamento molto negativo e le quotazioni si stanno pericolosamente avvinando al supporto in area 4,8349€ (II° obiettivo di prezzo). Una chiusura mensile sotto questo livello rischia di far precipitare le quotazioni verso il III° obiettivo di prezzo in area 1,3089€ con supporto intermedio in area 3,4833€.

leonardo

Leonardo Finmeccanica: proiezione ribassista in corso sul time frame mensile. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione

Scopri Plus500
Scopri Plus500
Bridge Asset
Bridge Asset

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.