Attenzione al titolo ILLA la fase laterale continua e potrebbe causare non pochi problemi agli investitori

Purtroppo nel report precedente abbiamo cantato vittoria troppo presto. Il segnale direzionale che avevamo individuato, infatti, si è dimostrato di breve durata. Il titolo ILLA, quindi, è immediatamente ripiombato in questa fase laterale da incubo. Quindi, attenzione al titolo ILLA la fase laterale continua e potrebbe causare non pochi problemi agli investitori.

Ma perché una fase laterale può creare al portafoglio titoli degli investitori? Il motivo è semplice. Una fase delle quotazioni senza direzione presenta una sequenza di falsi segnali non trascurabili. Conseguentemente si accumulano tante piccole perdite che prese singolarmente non sono un granché, ma se sommate possono portare grave nocumento al conto titoli.

In questi casi l’approccio più conservativo è quello giusto. Bisogna, cioè, aspettare che vengano superati livelli di prezzo oltre i quali la probabilità di avere un falso segnale è molto bassa. Nel caso specifico di ILLA i livelli da monitorare con attenzione sono 0,348 euro (II obiettivo di prezzo) e 0,47 euro.

Una chiusura settimanale inferiore a questo livello farebbe ulteriormente accelerare al ribasso verso la massima estensione ribassista in area 0,152 euro. Nel caso in cui, invece, si dovesse invertire al rialzo le quotazioni potrebbero spingersi fino in area 0,6 euro.

Secondo la valutazione basata sui multipli di mercato ILLA è sopravvaluta, ma il titolo è valutato in 2021 a 0.63 volte il suo fatturato, ovvero livelli di valutazione molto interessanti rispetto ad altre società quotate.

Avvertenza

Prima di concludere notiamo che la capitalizzazione del titolo è di poco superiore ai 3 milioni di euro. Inoltre il controvalore scambiato giornalmente è inferiore ai 5.000 euro. Ciò vuol dire che il titolo potrebbe essere esposto a forti escursioni di volatilità nel caso in cui dovesse essere al centro di un movimento speculativo. Prestare, quindi, molta attenzione per evitare forti perdite in conto capitale.

Attenzione al titolo ILLA la fase laterale continua e potrebbe causare non pochi problemi agli investitori: le indicazioni dell’analisi grafica

Il titolo azionario ILLA (MILILLA) ha chiuso la seduta del 15 novembre in ribasso del 4,25% rispetto alla seduta precedente. L’ultimo prezzo è stato a 0,406 euro.

Time frame settimanale

illa

I risultati delle previsioni presenti in questo articolo si basano su calcoli statistici spiegati negli ebook pubblicati da ProiezionidiBorsa ed elaborati sulla base dello storico dei prezzi a disposizione. (Ricordiamo, inoltre, di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te