Attenzione al buono fasullo per Esselunga su WhatsApp, è l’ennesima truffa

Non c’è davvero limite alla furbizia dei malintenzionati online. Soprattutto quando si parla delle truffe su WhatsApp, la nota, diffusa e utilizzatissima applicazione di messaggistica istantanea. ProiezionidiBorsa.it ha più volte svelato trucchi, truffe, virus ed espedienti che gli hacker utilizzano per colpire i poveri malcapitati. Capita però sempre più spesso che, ignaro di tutto, qualcuno clicchi comunque su link di dubbia provenienza.

Ebbene, complice anche il grande utilizzo che si è fatto nell’ultimo anno dell’applicazione ‘verde’, c’è stato un enorme proliferare di nuovi inganni ai danni degli utenti. L’ultimo in ordine di tempo vede coinvolta una nota azienda italiana e l’erogazione di buoni sconti molto allettanti. Si parla di cifre notevoli, che arrivano anche a 500 euro. Ma è tutto falso: è la stessa azienda a smentire la faccenda con un comunicato ufficiale.

Attenzione al buono fasullo per Esselunga su WhatsApp, è l’ennesima truffa

L’azienda in questione è Esselunga, importante catena di supermercati e di e-commerce italiana. La truffa è delle più semplici: il malcapitato riceve un messaggio in chat che promuove l’erogazione del buono da 500 euro ma chiede di reclamarlo tramite un link. Spinti dall’ingenuità e dalla buona fede, molti utenti hanno quindi compilato il form che compare dopo aver seguito il link, cedendo ai malintenzionati pirati digitali dati personali e sensibili. Materiale che, per questi soggetti, vale molto più del semplice denaro.

Attenzione al buono fasullo per Esselunga su WhatsApp, è l’ennesima truffa

L’azienda è intervenuta con un comunicato ufficiale, ricordando che l’invio e la ricezione di questi messaggi non dipende dal suo settore comunicazione e marketing e che eventuali premi, concorsi o operazioni simili vengono promossi unicamente dai canali ufficiali.

La tecnica ormai arcinota è quella del phishing, che mira appunto a rubare le informazioni personali degli utenti. Esselunga e ProiezionidiBorsa.it ricordano agli utenti di tenere sempre l’attenzione al massimo, non cliccare mai link di dubbia provenienza e non dimenticare che i grandi marchi, spesso, pubblicizzano questo tipo di offerte anche online: controllare sui loro siti prima di fare qualsiasi cosa è sempre la cosa migliore da fare.

Consigliati per te