Attenzione ai danni fatti alla batteria dello smartphone se lo si carica in questi modi sbagliati

Nel caricare il nostro smartphone, ci sono errori che non vanno commessi per non compromettere la durata della batteria. Questi errori, alquanto comuni, ne possono ridurre di molto l’efficienza. La descrizione dei comportamenti da evitare nel ricaricare il cellulare, arriva direttamente dalla Apple. La casa della Mela, svela quali siano gli errori più comuni da non compiere e le regole per dare lunga vita alla batteria. Quindi, attenzione ai danni fatti alla batteria dello smartphone se lo si carica in questi modi sbagliati.

Attenzione a quando si utilizzano caricatori diversi dal nostro

Analizziamo uno ad uno gli errori che si compiono comunemente nel caricare lo smartphone. Inoltre analizziamo quali invece sono i modi corretti per dare lunga vita alla batteria. La prima cosa da fare è evitare l’utilizzo di un caricabatteria diverso dal nostro, perché potrebbe rovinare la batteria. Un fenomeno che magari non accade in casa, ma che può accadere quando siamo in giro e abbiamo lo smartphone scarico. Se si utilizza un altro caricatore, che magari ci viene prestato, meglio che sia della stessa marca del nostro telefono.

Attenzione ai danni fatti alla batteria dello smartphone se lo si carica in questi modi sbagliati

Quando si ricarica lo smartphone è meglio lasciarlo inutilizzato. Utilizzare il cellulare quando è sotto carica, secondo la Apple, può danneggiare la batteria. Quindi è consigliato caricarlo alla sera, quando il suo utilizzo è molto ridotto. Oppure staccarlo dalla presa della corrente se si riceve una telefonata mentre è in carica. O fare una ricarica parziale se lo si deve usare con urgenza.

Mantenere sempre la batteria con una carica minima, anche quando non si usa lo smartphone

Sarebbe consigliato mantenere la batteria sempre con un minimo livello di carica. Se possibile è meglio evitare di fare scaricare il cellulare totalmente per impedire che la batteria agli ioni si rovini e duri meno. Perciò, è consigliato metterlo in carica quando ha ancora un minimo di autonomia.

A proposito di questo aspetto, potrebbe accadere di non usare il cellulare per lungo tempo. Per mantenere la batteria in ottima efficienza, il suggerimento è di mantenerlo ad un livello di carica di almeno il 50%. Il consiglio è che se anche non si usa lo smartphone, comunque è preferibile ricaricarlo ogni 3-4 mesi.

Approfondimento

Perché è meglio evitare di caricare lo smartphone in auto

Consigliati per te