Attenzione agli errori più gravi dello shopping online per non avere cattive sorprese

Acquistare prodotti online è diventata una normale attività. Fare arrivare gli acquisti direttamente a casa propria è una grande comodità. Specialmente con l’avanzare delle nuove tecnologie e servizi postali efficienti, si può ricevere la merce desiderata in pochi giorni.

Per non parlare del fatto che non ci perde in ricerche disperate, che spesso portano all’altro capo della città. Basta un click. Ma il mondo dello shopping online non è tutto rose e fiori. Infatti, non è raro incappare in frodi o compiere sbagli nella scelta o nel pagamento del prodotto.

Si deve essere molto consapevoli di come comprare online in sicurezza. Per tale ragione, in questo articolo la redazione di PdB propone una piccola guida. Prestiamo attenzione agli errori più gravi dello shopping online per non avere cattive sorprese. Ecco cosa non sottovalutare.

Recensioni e Feedback

Qualsiasi sia il sito da cui stiamo acquistando, leggere le recensioni è fondamentale. Molti siti permettono di lasciare recensioni direttamente sotto il prodotto da acquistare. In altri casi (come Ebay, Amazon etc) ad essere recensito è il singolo venditore o negozio. Per quanto riguarda il prodotto si tratta di feedback dei precedenti clienti. Da ciò emerge quanto questi sono stati soddisfatti e quanto l’oggetto corrispondeva alla descrizione.

Esistono interi siti che recensiscono gli E-shop o “negozi online”. Grazie a loro si evitano truffe, frodi, oggetti che non arrivano. Inoltre tramite le recensioni vengono sventate truffe e danni monetari anche gravi. Quindi, quando si sta per acquistare un prodotto è bene fare una ricerca, o leggere in coda alla pagina dove si trovano le valutazioni dei clienti.

Di conseguenza anche scrivere le recensioni è importante. Non lasciare il proprio contributo è un grave errore. Per prima cosa, se ci si ritiene soddisfatti, non si darà l’opportunità al venditore di aver riconosciuta la sua validità. Al contrario, le recensioni negative aiuteranno gli altri ad evitare errori simili e acquisti ingannevoli.

Attenzione agli errori più gravi dello shopping online per non avere cattive sorprese

Un altro errore fondamentale è non leggere attentamente tutta la descrizione del prodotto ed eventuali postille. In una pagina dove il prodotto viene presentato con scritte di ogni tipo e dimensione, tralasciare dei dettagli è facile. È bene leggere attentamente l’annuncio e la descrizione.

Poi, è necessario valutare le cosiddette “policy”. Si tratta del regolamento cui sottostanno la vendita, la spedizione e possibili resi. Esiste un Codice del Consumo che regola i diritti di restituzione e fa da garante per l’acquirente. Si dovrà anche notare il dettaglio della spedizione, le tempistiche e i costi eventuali di restituzione.

Per finire, parliamo di prezzi e pagamenti. Per prodotti di alta qualità è difficile che si scenda a prezzi stracciati, anche per la seconda mano. Inoltre, bisogna scegliere una modalità di pagamento sicura (es PayPal, ricaricabili) o che consenta di risalire al conto del venditore. Ricordiamoci anche di acquistare solo da siti protetti, ritenuti sicuri da Google. Ecco perché fare attenzione agli errori più gravi dello shopping online per non avere cattive sorprese.

Consigliati per te