Attenzione a questo piatto tipico romano che prevede solo 3 ingredienti ma che tutti sbagliano sempre a cucinare

L’Italia è da sempre considerata la patria del buon cibo. Con le sue ricette tipiche regionali, le specialità gastronomiche e la varietà infinita di piatti. Il cibo italiano è sinonimo di qualità e di benessere.

Una cucina che ha conquistato proprio tutti. Per questo in ogni parte del mondo possiamo trovare dei ristoranti italiani, che ogni giorno portano a tavola un pezzetto del nostro bel Paese.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Un piatto apparentemente facile da preparare

Un piatto tipico romano molto apprezzato da noi italiani e soprattutto dagli stranieri, uno dei punti fermi della tradizione. Parliamo della cacio e pepe.

Un piatto che ha solo 3 ingredienti: pasta, pecorino e pepe.

Ma chi ha provato a cimentarsi con questa preparazione, sa che è solo apparentemente facile da preparare. Il risultato è sempre questo. Pasta sempre troppo asciutta, che si compatta in un grumo unico.

Cosa bisogna fare e quali errori evitare

Attenzione a questo piatto tipico romano che prevede solo 3 ingredienti ma che tutti sbagliano sempre a cucinare.

Prima di tutto se parliamo di cacio e pepe, definiamo bene “il cacio”. Non un semplice formaggio a caso, ma la ricetta vuole rigorosamente il pecorino romano. L’unico formaggio che può darci un risultato perfetto.

Per preparare la tanto temuta cremina, a base di acqua e formaggio, la temperatura non deve superare i 65 gradi centigradi. Il segreto per evitare la formazione di grumi, è utilizzare l’acqua di cottura. Le proporzioni sono 1 a 1, cioè le quantità di pecorino e acqua devono essere le stesse.

La pasta deve essere rigorosamente lunga, tonnarelli o spaghetti. Bisogna scolarla al dente. Finirà la cottura in padella.

Il pepe maciniamolo al momento direttamente in pentola.

Questi sono piccoli ma fondamentali consigli per preparare un’ottima cacio e pepe e non sbagliare più.

Ecco perché dobbiamo fare attenzione a questo piatto tipico romano che prevede solo 3 ingredienti ma che tutti sbagliano sempre a cucinare.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te