Attenzione a questo gesto apparentemente innocuo che può causarci disgustosi e spiacevoli problemi

La vita di tutti i giorni è frenetica, piena di impegni e quasi mai rilassante.

Le faccende quotidiane ci opprimono e spesso ci sentiamo con l’acqua alla gola. Ecco che in questi momenti siamo letteralmente invasi dai pensieri e non riusciamo a concentrarci come vorremmo.

Quando la mente è piena (e lo è anche l’agenda), poi, capita che siamo più distratti del solito. Così dimentichiamo gli appuntamenti e non prestiamo la giusta attenzione quando qualcuno ci parla. Tutto questo ha un solo ed unico nome che molti conoscono già abbastanza bene: distrazione.

Essere distratti può costarci caro, specialmente in determinate circostanze. Pensiamo alla guida, ad esempio.

Mentre siamo al volante, sarebbe bene essere concentrati e non vagare negli abissi dei nostri pensieri per evitare brutte conseguenze.

Senza considerare necessariamente le situazioni più gravi, c’è un’altra cosa che la distrazione può causarci e riguarda un accessorio a cui non possiamo rinunciare.

Attenzione a questo gesto apparentemente innocuo che può causarci disgustosi e spiacevoli problemi

La nostra distrazione riguarda la borsa. In tanti si staranno chiedendo cosa c’entri in questo caso e lo spieghiamo subito.

Quando siamo indaffarati e facciamo tutto di corsa, siamo soliti afferrare il cellulare, il portafogli e le chiavi e metterli velocemente nella borsa.

Bene, a questo punto scendiamo da casa, entriamo in macchina e andiamo in giro. Dopo un po’, mettiamo nuovamente le mani in borsa e cerchiamo di afferrare il portafogli che è… sparito.

Come sparito? Ebbene sì. Nella fretta, probabilmente non abbiamo chiuso la cerniera della nostra shopper o del nostro zainetto da passeggio. Approfittandone, qualche malintenzionato potrebbe aver allungato il braccio nella borsa ed ecco che i nostri soldi non ci sono più.

Il problema, però, non ha a che fare soltanto con ipotetici ladri, ma anche con un dettaglio leggermente nauseabondo.

Attenzione a dove la mettiamo

Quando lasciamo la borsa aperta dobbiamo anche stare attenti a dove la poggiamo. Se ci troviamo al bar o al ristorante, specialmente se all’aria aperta, è importante chiuderla sempre perché potrebbe entrare qualche ospite sgradito.

Negli spazi verdi, cavallette, zanzare, insetti e scarafaggi girano liberi e beati, al punto da potersi ritrovare accidentalmente nella nostra borsa. Si tratta di un’ipotesi molto frequente nei mesi estivi, quando si usano le tipiche sacche da mare che spesso non si chiudono.

Ecco perché dobbiamo fare attenzione a questo gesto apparentemente innocuo che può causarci disgustosi e spiacevoli problemi. Tra ladri e insettini saltellanti, magari potremmo trovare qualche fastidiosa sorpresa.

Consigliati per te