Attenzione a questo errore che molti fanno posizionando il Wi Fi perché limitante e controproducente

Ad oggi, avere una connessione internet stabile all’interno delle mura domestiche si rivela fondamentale. Se prima già era evidente, infatti, dopo lo scoppio della pandemia ci siamo tutti resi conto ancora di più dell’importanza del modem. Ovvero, dello strumento che permette di essere sempre connessi quando si è in casa. Difatti, tra il lavoro, i pagamenti online e le Smart tv, non utilizzare il Wi Fi sta diventando sempre più difficile. Si tratta non soltanto di un modo per rimanere aggiornati con le ultime notizie, ma anche e soprattutto per continuare a coltivare la propria socialità. Risulta evidente, dunque, come servirsi di uno strumento simile sia più che necessario.

Il punto esatto

Proprio per la grande importanza che assume questo strumento è necessario che sia ben posizionato. Altrimenti, il rischio potrebbe essere quello di navigare con un segnale disturbato e che non lavora al massimo delle sue capacità. Per capire esattamente quale luogo della casa sia adatto a ospitare il modem dobbiamo considerare diversi aspetti. Facendo attenzione, in particolare, a non commettere alcuni sbagli che, il più delle volte, compromettono la potenza del segnale.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO POTENZIALE FINO AL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

Attenzione a questo errore che molti fanno posizionando il Wi Fi perché limitante e controproducente

Sono diverse le cause che si possono nascondere dietro un segnale Wi Fi debole. Difatti, già qualche tempo fa avevamo visto come basta fare attenzione a questo dettaglio spesso trascurato per potenziare moltissimo il segnale Wi Fi. Oggi continuiamo ad approfondire l’argomento, parlando di un’abitudine diffusa che, spesso, si rivela del tutto sbagliata. Vediamo di quale si tratta. Infatti, attenzione a questo errore che molti fanno posizionando il Wi Fi perché limitante e controproducente. Ci riferiamo al fatto di collocare il modem nel vano sottostante la televisione.

Dove, solitamente, sono presenti anche altri strumenti capaci di emettere onde elettromagnetiche. Quali telefoni senza fili, decoder e altri dispositivi. Non tutti ci pensano ma la presenza di quest’ultimi potrebbe incidere moltissimo sulla capacità di funzionamento del Wi Fi. Il quale, a causa delle interferenze che si creano, potrebbe diminuire di molto la sua prestazione. Causandoci non pochi problemi, sia a livello lavorativo che a quello legato allo svago e al relax. Per questo motivo consigliamo di scegliere attentamente e con giudizio il luogo dove posizionarlo. Prediligendo angoli di casa lontani da cucina, bagno e altre stanze che ospitano elettrodomestici. Così da utilizzare al meglio questo strumento ormai fondamentale e necessario.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te