Attenzione a questi colori che invecchiano e rovinano radicalmente il nostro outfit

Il tempo passa per tutti e l’outfit cambia a seconda della nostra età. Dai 15 ai 18 anni, dai 20 ai 30, il modo di vestire non può essere certamente lo stesso. Se da ragazzi possiamo permetterci di osare un po’ di più, una volta giunti ad una certa età, le cose cambiano quasi radicalmente. In gioventù, inoltre, possiamo permetterci ogni tipo di colore, da quello più acceso a quello più scuro, senza rischiare di sembrare più vecchi.

Questa fortuna degli anni più belli, tuttavia, non dura a lungo ed ecco che dai 40 anni in su bisogna fare molta più attenzione all’outfit. Non solo a cosa mettiamo, ma anche ai colori degli abiti che indossiamo. Come mai? Perché ci sono alcune tonalità che, soprattutto in base alla nostra carnagione e colore di capelli, potrebbero farci sembrare molto più grandi. Vediamo quali sono.

Attenzione a questi colori che invecchiano e rovinano radicalmente il nostro outfit

Il primo colore, per così dire, incriminato è il verde oliva. Sia chi ha una carnagione olivastra che chi ha un colorito più chiaro dovrebbe evitare questa tonalità, soprattutto in inverno. Il pallore dei mesi più freddi, unito ad una maglia di questo verde, creerebbe un brutto effetto e invecchiare un viso in realtà ancora giovane.

Il secondo colore sconsigliato è il giallo sabbia, poco adatto in particolare alle pelli chiare che potrebbero risultare addirittura sciupate.

Il terzo colore è il viola, ben poco adatto a donne over 50, che rischierebbero di sembrare più grandi di altri 10 anni.

Ma dobbiamo abolirli del tutto?

Alla domanda se dobbiamo evitarli completamente dal nostro abbigliamento, la risposta è no. Innanzitutto, perché tutto dipende dal proprio colorito e poi perché bisogna considerare la stagione in cui ci troviamo. Se non abbiamo più 20 anni, sarebbe preferibile trovare delle alternative quantomeno più chiare e luminose.

Quindi, attenzione a questi colori che invecchiano e rovinano radicalmente il nostro outfit, ma ricordiamoci che tutto dipende anche da numerosi fattori. Perché non puntare piuttosto su un bell’arancio acceso che risalta l’abbronzatura e dona allegria?

Consigliati per te