Attenzione a questi 3 sintomi perché potrebbero nascondere un problema serio ai reni

Tutte le parti del corpo umano sono importanti. Tuttavia, ve ne sono alcune cui diamo maggiore importanza. Altri invece di cui si parla meno. Sentiamo infatti affrontare spesso tematiche relative al cuore, alla vista, alla pelle, ecc.

Più raramente sentiamo parlare delle patologie legate ai reni.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

Che funzione hanno i reni?

Eppure, questi organi, a forma di fagioli, hanno una funzione importantissima. Sono infatti i responsabili della rimozione dei residui e dei liquidi extra del nostro corpo. Inoltre, i reni controllano il livello di potassio e sale.

Attenzione a questi 3 sintomi perché potrebbero nascondere un problema serio ai reni

Quando questi organi non funzionano come dovrebbero, le conseguenze per il nostro organismo possono anche essere serie. Il loro mal funzionamento, infatti, può mettere in serio pericolo la nostra vita!

Non è nostra intenzione voler dare consigli medici che spettano solo ed esclusivamente agli esperti in materia. Oggi con il Team di ProiezionidiBorsa ci limiteremo solo ad elencare dei sintomi da non trascurare.

Controlliamo la pressione sanguigna

Attenzione quindi a questi 3 sintomi perché potrebbero nascondere un problema serio ai reni. Partiamo dal primo: la pressione sanguigna.

Infatti, chi soffre di pressione sanguigna alta rischia maggiormente di sviluppare patologie renali.

Solitamente chi sviluppa malattie renali ha anche problemi di diabete. Nonché una storia familiare alle spalle, cioè di soggetti che hanno avuto problemi renali.

Facciamo quindi attenzione nel controllare e tenere sempre a bada glicemia e pressione arteriosa.

Ma attenzione anche alla eccessiva spossatezza

La stanchezza viene spesso associata allo stress e alla vita che conduciamo. Ma a volte cela problemi ben più seri.

Quando infatti i reni non funzionano bene, si determina un accumulo di tossine. Tutto questo determina una stanchezza eccessiva che a volte non si riesce a spiegare.

Proprio perché ci si sente stanchi anche senza aver fatto nulla!

Cambiamenti dell’urina

Se si urina spesso, o al contrario raramente, è bene fare attenzione alla cosa. Così come c’è da allarmarsi se si nota che le urine, diversamente dal solito, sono schiumose. Perché se ciò accade, significa che sono state perse delle proteine.

Non trascuriamo questi sintomi quindi soprattutto quando perdurano.

Questo per evitare che la situazione degeneri perché quando ci accorgiamo che i reni non funzionano come dovrebbero potrebbe essere tardi. Nel senso che il danno agli organi potrebbe essere poi già stato fatto.

Approfondimento

Ecco un semplice esame di routine per individuare i motivi che portano alla spossatezza che si avverte in questi primi giorni di primavera

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te