Attenzione a questi 2 possibili scenari che questa settimana potrebbero verificarsi in Piazza Affari

La prima seduta della settimana parte con grandi speranze per Piazza Affari. Un articolo pubblicato venerdì mattina sulle colonne di ProiezionidiBorsa era intitolato: “Per Piazza Affari potrebbe essere la seduta dell’anno grazie a questi titoli”.  Per un soffio venerdì l’indice Ftse Mib non ha raggiunto il massimo annuale. Nell’ultima seduta della settimana la Borsa di Milano ha chiuso in rialzo dello 0,8%. L’indice Ftse Mib ha terminato a 26.489 punti, dopo avere toccato i 26.550 punti.

Adesso gli operatori si fanno questa domanda: per Piazza Affari questa sarà la settimana del record e del battesimo del nuovo rally? Per le prossime sedute possiamo immaginare due percorsi della Borsa di Milano. Attenzione a questi 2 possibili scenari che questa settimana potrebbero verificarsi in Piazza Affari.

“HYCM”/
“HYCM”/

Un evento che è senza dubbio di buon auspicio

Partiamo dai dati. La Borsa di Milano la scorsa settimana ha collezionato 4 sedute consecutive al rialzo. Dopo la giornata in calo di lunedì 11 ottobre, nelle successive 4 sedute i prezzi hanno terminato sempre oltre la chiusura precedente. Per trovare 4 sedute consecutive al rialzo, occorre tornare alla prima settimana d’agosto. In quell’occasione dopo 4 rialzi consecutivi, ne sono arrivati altri tre. La Borsa di Milano alla fine di quella serie di giornate positive, realizzò il massimo dell’anno a 26.687 punti. Un evento che è senza dubbio di buon auspicio per le prossime giornate.

I segnali incoraggianti non si fermano qui. Il Ftse Mib nelle ultime due sedute della scorsa settimana ha superato un’importante linea di tendenza ribassista. Questa trendline conteneva i prezzi proprio dal 13 agosto scorso, giorno del massimo. Osservando il grafico giornaliero si potrà notare come la violazione di questa linea sia stata prepotente. Infatti i prezzi hanno realizzato due gap rialzisti nella seduta di giovedì e in quella di venerdì.

Attenzione a questi 2 possibili scenari che questa settimana potrebbero verificarsi in Piazza Affari

Adesso per Piazza Affari ci sono due ipotesi di scenario. La prima prevede che la Borsa di Milano continui la corsa e il Ftse Mib arrivi fino a quota 27.000 punti. A questo punto l’indice maggiore di Piazza Affari potrebbe correggere. I trader che mirano a guadagni di breve periodo potrebbero iniziare a vendere per monetizzare i recenti rialzi. Il calo potrebbe arrivare fino a 26.650/26.700 punti, livello di resistenza che dopo la violazione diventerebbe supporto. I prezzi potrebbero appoggiarsi sul supporto e poi ripartire. Sarebbe l’inizio ufficiale del rally d’autunno.

Il secondo scenario prevede che la Borsa di Milano possa correggere tra oggi o domani. I prezzi potrebbero spingersi fino al massimo dell’anno, magari superarlo, ma poi tornare indietro. In questo caso la correzione potrebbe arrivare fino in area 26.000 punti. Se il Ftse Mib (INDEX:FTSEMIB) scendesse fino a questo livello, chiuderebbe i due gap aperti la scorsa settimana. La discesa dell’indice maggiore di Piazza Affari si concluderebbe sulla trendline ribassista indicata in precedenza e da qui i prezzi potrebbero ripartire in rialzo.

Approfondimento
Il punto sui mercati

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te