Attenzione a queste truffe che potrebbero capitare quando decidiamo di andare in vacanza

In questo periodo a cavallo tra la primavera e l’estate, il primo pensiero va alle tante desiderate vacanze estive al mare o in montagna, all’insegna del relax e del comfort. Si sceglierà la destinazione e l’alloggio che può variare tra resort, bed and breakfast, alberghi o altro ancora. Ma soprattutto case vacanze dove si ha maggiore libertà.

In quest’ultimo caso, indubbiamente, si possono avere maggiori vantaggi sul costo e molto spesso si riescono a trovare anche molte offerte last minute online. Spesso lo si fa per risparmiare ulteriori costi tra agenzie territoriali o portali dove si possono trovare molte occasioni fai da te sul web.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Ma non è tutto oro quello che luccica e se decidiamo di andare in vacanza prenotando online, bisogna prestare molta attenzione alle truffe che potrebbero capitare anche ai più esperti.

Come evitare brutte sorprese perdendo soldi e vacanze

Truffe  e raggiri sono all’ordine del giorno. Molto spesso si presentano situazioni in cui si è attirati da particolari vantaggi o sconti agevolati, apparentemente allettanti e innocui. Ma non sempre queste occasioni vantaggiose sono un vero e proprio affare.

Sul web oggi giorno tutti possono inserire annunci di vario genere. I portali più cliccati sono anche social network o siti di ricerca/offerta e molti altri ancora che offrono un contatto diretto tra l’affittuario e il locatario. Ovviamente non sono tutti truffatori, quindi con le dovute precauzioni si potranno prendere accordi e affittare la casa per le vacanze con qualche suggerimento riportato in seguito.

Attenzione a queste truffe che potrebbero capitare quando decidiamo di andare in vacanza

Se invece si trova un annuncio dove si palesa un’ottima occasione di affitto di una casa, bisogna prestare attenzione ad alcuni fattori. Innanzitutto bisogna verificare la veridicità dell’annuncio in tutti i modi possibili:

  • controllare a quanto ammontano le medesime offerte per lo stesso periodo
  • cercare sul web il recapito telefonico o il nome del contatto. Solitamente in caso di truffe è possibile trovare testimonianze su forum che denunciano il malfattore
  • sul web è possibile fare una ricerca anche delle immagini. Se ci sono le stesse foto ma con nette differenze di prezzo, località o altro bisognerà insospettirsi
  • controllare tramite Google Maps l’indirizzo in cui si trova l’immobile per verificarne la veridicità delle informazioni

Dopo aver constatato nel migliore dei modi che l’annuncio è veritiero, prima di concludere l’affare con il pagamento, bisognerà chiedere un documento personale e un recapito telefonico. Con questi dati si potrà verificare sul motore di ricerca di Google se è stato segnalato come inserzionista sospetto o come truffatore.

In ogni caso, se c’è il minino sospetto o dubbio che sia una truffa, meglio lasciar perdere e prenotare in tutta sicurezza su piattaforme garantite come suggerito di seguito.

I metodi classici e le piattaforme garantite

Ovviamente, se non si vuol perdere tempo e non incorrere in ansie o preoccupazioni, ci si può affidare a siti online specializzati che offrono la protezione anti-frode. In questi casi se si prenota un albergo o un altra soluzione di pernotto, l’importo pagato passerà attraverso la piattaforma online. Quest’ultima a sua volta tratterà la sua commissione sull’importo totale pagato e garantirà la prenotazione senza rischi di truffe.

Queste piattaforme offrono non solo pagamenti sicuri, ma anche la piena assistenza in caso di problemi. Tanti sono gli esempi di portali sicuri dove si può prenotare comodamente da casa ogni tipo di pernotto in totale garanzia.

Consigliati per te