Attenzione a queste piante in casa perché sono guai per i nostri cani e gatti

Cani, gatti e piante. Oggi affronteremo un tema molto importante, perché siamo proprio sicuri che le piante presenti nelle nostre case non rechino dei disturbi ai nostri cani o gatti? Quando si prende un cucciolo si sa benissimo che il suo oggetto preferito sarà la ciabatta, perché da mordere. Ma nessuno gli vieta di giocare anche con le piante di casa.

Questo discorso è declinabile anche per chi possiede dei gatti. I gatti sono molto vivaci e amano particolarmente giocare con le foglie delle piante. Soprattutto se queste cadono verso il basso dall’alto. Quindi è importante fare attenzione a queste piante in casa perché sono guai per i nostri cani e gatti.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 50% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

Quali sono da temere

Queste piante per alcuni animaletti sono veramente pericolose. Abbiamo già visto, in un precedente articolo, come la Stella di Natale sia nociva per il cane. Ma abbiamo visto, sempre in un precedente pezzo, una generica e lunghissima lista di piante, in giro per il mondo, che posso essere nocive per i cani. Oggi invece vediamo nello specifico alcune piante che si hanno in casa e perché sono guai per i nostri cani e gatti.

Le piante d’appartamento cui fare attenzione

Partiamo da delle piante abbastanza banali, ovvero i cactus o piante grasse. Spesso sfugge al pensiero umano che queste piante hanno gli aghi, e se il nostro cucciolo ci mette il muso o la zampa non sarà proprio contento.

Altra pianta cui bisogna prestare attenzione è il Sedum palmeri, pianta grassa che si trova molto spesso nelle case degli italiani. Molto famosa perché a marzo fa dei fiori gialli veramente belli. Ecco questa pianta contiene alcaloidi tossici e irritanti.

Un’altra pianta è la Dieffenbachia, pianta tropicale sempreverde che molti hanno in casa, dalle grandi foglie con le righe bianche. Questa pianta contiene un lattice che è irritante per i cani, mentre per i gatti è molto velenoso. Ecco quindi che bisogna fare attenzione a queste piante in casa perché sono guai per i nostri cani e gatti

 

Approfondimento

Con questo geniale ingrediente il pelo del cane non puzzerà più risparmiando sulla toelettatura.

Consigliati per te