Attenzione a questa funzione di Telegram perché rischiamo di vederci cancellato l’account senza preavviso

Le bufere dei mesi passati sull’app WhatsApp hanno spinto molte persone a preferire Telegram perché considerata più sicura in termini di privacy. In un precedente articolo avevamo parlato della sfida tra i due colossi della messaggistica istantanea, soffermandoci sul concetto di riservatezza e sulla sua labilità.

I fatti hanno dimostrato che l’utilizzo di Telegram al posto di WhatsApp è stato passeggero, frutto di un’ondata di polemiche ormai (quasi) svanite nel nulla.

Come ogni altro fattore della nostra vita quotidiana, anche i social media cavalcano l’onda del momento. Le mode sono passeggere e anche gli scandali seguono l’oscillare della moda: vanno e vengono.

È proprio per questo motivo che oggi vogliamo allertare i nostri lettori che hanno lasciato Telegram per tornare a WhatsApp o ad un’altra applicazione. Difatti, è importante sapere questa cosa se vogliamo evitare spiacevoli sorprese.

Attenzione a questa funzione di Telegram perché rischiamo di vederci cancellato l’account senza preavviso

Seppur qualcuno sia rimasto fedele alla scelta di Telegram, tanti altri hanno fatto un passo indietro. Così, numerosi utenti hanno abbandonato l’applicazione magari solo temporaneamente, con l’intento di ricominciare ad usarla dopo un po’ di tempo. Questo pensiero, purtroppo, incontra un limite che non tutti conoscono e che riguarda le funzionalità dell’app. Ci riferiamo alla funzione che prevede l’eliminazione dell’account dopo un tot di tempo di non utilizzo.

Basta cliccare su Impostazioni, poi Privacy e Sicurezza, e leggere la voce “Elimina il mio account”. Noteremo che sotto quest’ultima dicitura, l’app ci richiede di selezionare dopo quanti mesi vogliamo che il nostro account si autoelimini. Il periodo è variabile e può andare da un mese a un anno.

Non tutti sono a conoscenza di alcuni dettagli importanti

Attenzione a questa funzione di Telegram perché rischiamo di vederci cancellato l’account senza preavviso. Difatti, potrebbe capitare che chi non ne è a conoscenza, un giorno cerchi di accedere al proprio account e si veda improvvisamente eliminato. Ma non solo. L’app specifica che in questo caso provvederà anche alla cancellazione delle chat e di ogni contenuto multimediale presente.

Non si esclude che si tratti di una strategia di sicurezza, volta a garantire l’effettiva tutela della nostra privacy. Ciononostante, è bene saperlo per potersi comportare di conseguenza.

Consigliati per te