Attenzione a quando si passeggia con il proprio fedele amico, potrebbe essere pericoloso se non ci sono le tutele idonee

Portare al parco il nostro cane è un appuntamento quotidiano. Lui aspetta il nostro ritorno da lavoro per correre libero nel parco. Purtroppo, possono verificarsi delle situazioni spiacevoli. Ecco perché è necessario prestare attenzione a quando si va al parco con il proprio cane.

A volte, una tranquilla passeggiata può sfociare in un evento dannoso per l’integrità del nostro cane. Infatti potrebbe diventare pericoloso se non si adottano le tutele necessarie. Potrebbe accadere che il nostro cane, lasciato libero nel parco, si azzuffi con un altro cane. Se poi il nostro cane è di piccola taglia, non saranno difficili da immaginare le possibili conseguenze.

Ad ogni modo a prescindere dalla taglia del nostro cane, qualora dovessero derivare delle ferite gravi o danni gravi, chi ne risponde? È chiaro che a risponderne sarà il proprietario del cane o colui che in quel momento portava a passeggio il cane che ha causato i danni. A stabilirlo è il codice civile, all’art. 2052.

Attenzione a quando si passeggia con il proprio fedele amico, potrebbe essere pericoloso se non ci sono le tutele idonee

Pertanto, il proprietario di un animale o chi se ne serve per il tempo in cui lo ha in uso, è responsabile dei danni provocati. Salvo provare poi il caso fortuito. Quindi come prima cosa sarà necessario verificare se ci sia responsabilità di colui che in quel momento aveva in custodia il cane.

Il padrone del cane o chi lo ha in custodia, in quel momento, deve provare di aver adottato tutte le misure per impedire l’evento. Nel caso in cui uno dei cani abbia la museruola, appare chiaro che la responsabilità ricadrà sul proprietario del cane che ne è sprovvisto.

Anche la Cassazione ha condannato il proprietario di un cane che, senza guinzaglio e museruola, aveva azzannato un altro cane, tenuto a guinzaglio. Pertanto, qualora il cane senza guinzaglio e museruola causi danni a terzi o ad altri cani con guinzaglio, ne risponderà integralmente il suo proprietario. Ecco perché è necessario fare attenzione a quando si passeggia con il proprio fedele amico, potrebbe essere pericoloso se non ci sono le tutele idonee.

Approfondimento

Se l’albero del vicino sporca e rende più brutto il nostro giardino, ecco i rimedi

Consigliati per te