Attenzione a non commettere questo comunissimo errore quando si ordina a domicilio

Da diversi anni sempre più persone dipendono dal food delivery per i loro pasti serali e non solo. Ancora di più, poi, in questo periodo in cui lo smart working ha subito un’impennata. Difatti, tutte quelle persone che non hanno tempo di cucinare ora possono richiedere la consegna a domicilio del piatto che desiderano, quando lo desiderano.

Eppure, esistono alcuni piatti che sarebbe meglio non ordinare mai a domicilio per non rimanere profondamente delusi.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

Attenzione a non commettere questo comunissimo errore quando si ordina a domicilio

Se è vero che la consegna a domicilio è una delle comodità più amate da tutti, è anche vero che in molti commettono questo errore. Ovvero, ordinare alcune pietanze a domicilio che sarebbero assolutamente da evitare perché perdono gran parte del gusto e della bontà durante il trasporto. Questi piatti sono:

a) la pasta: purtroppo, non è possibile consegnare la pasta a domicilio mantenendola sia calda che buona. Infatti, i contenitori che mantengono gli alimenti caldi durante il trasporto continuano a cuocere la pasta, che arriverà a destinazione scotta. Per cui, meglio evitare sempre di ordinare la pasta a domicilio;

b) i fritti: patatine fritte, anelli di cipolla e ogni altro fritto non sono adatti alla consegna a domicilio. Infatti, durante il trasporto si perderà la croccantezza tanto amata di una buona frittura. All’arrivo, i fritti saranno mollicci ed eccessivamente oleosi;

c) la bistecca: anche se i burger possono reggere il trasporto a domicilio con risultati accettabili, lo stesso non vale per le bistecche. Infatti, la bistecca va mangiata appena cotta perché mantenga la consistenza ed i sapori migliori, o si rischia una cena tiepida e gommosa;

d) sushi: questo è forse il tasto dolente per eccellenza, in quanto moltissime persone amano ordinare il sushi a domicilio. Eppure, è fondamentale essere certi che il pesce non subisca alterazioni di temperatura durante il trasporto, per evitare una sgradevole intossicazione alimentare.

Perciò, sono questi gli alimenti che sarebbe meglio non ordinare a domicilio per evitare brutte sorprese.

Food delivery d’eccellenza

Dopo aver capito quanto sia importante fare attenzione a non commettere questo comunissimo errore quando si ordina a domicilio, vediamo cosa invece è meglio ordinare.

In primis, la pizza! Questo piatto amatissimo da tutti è l’ideale per una cena a domicilio sicura e saporita. Inoltre, anche con gli hamburger di solito non si sbaglia, soprattutto se si ordina dal ristorante di fiducia.

Un ultimo consiglio: mai ordinare la cena a domicilio il sabato sera. Infatti, è il momento in cui i ristoranti ricevono più ordinazioni e si rischiano non solo ritardi, ma anche di ricevere piatti di scarsa qualità.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te