Attenzione a non commettere mai questi 5 errori quando scongeliamo il pane, perché ci possono essere gravi conseguenze per la salute

Il pane è l’elemento che più di tutti è presente sulle nostre tavole. C’è chi preferisce prepararlo in casa, chi comprarlo ogni giorno fresco dal panettiere di fiducia e chi, per varie necessità, preferisce conservarlo in freezer.

Oggi, in questa breve guida, vorremmo parlare dei rischi che si corrono quando il pane viene congelato, e scongelato, nel modo sbagliato. Vedremo infatti, come fare attenzione a non commettere mai questi 5 errori quando scongeliamo il pane, perché ci possono essere gravi conseguenze per la salute.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Scongelare a temperatura ambiente in estate

Questa è sicuramente la modalità più naturale e consona per scongelare il pane, perché si evita la proliferazione di batteri e germi. Tuttavia, non è un metodo conveniente se ci si trova, come in estate, con temperature dell’ambiente troppo elevate. Il rischio, infatti, è quello di attuare uno shock termico soprattutto se dura per più ore. In questo caso è più conveniente scongelare il pane gradualmente, ponendolo prima in frigorifero.

Scongelare nel forno a temperature superiori a 100 gradi

Nel caso in cui si ha fretta di scongelare il pane, un ottimo metodo è quello di riporlo in forno.
Anche qui, sempre per il discorso dello shock termico, è importante impostare la temperatura sui 100 gradi e non di più. Questo permetterà al pane di non bruciarsi e di rimanere croccante, come se fosse appena comprato, senza biscottarsi.

Scongelare nel microonde con modalità sbagliate

Se invece del forno tradizionale si vuole utilizzare il microonde, l’unico accorgimento è quello di scegliere la funzione giusta. Infatti, andrà selezionata la funzione “defrost”, ossia scongelamento.
Con altre modalità di cottura, il pane tenderà a rammollirsi e ad essere immangiabile.

Non ricongelare il pane già scongelato

Questo è un errore che molti commettono sottovalutandone i pericoli per salute.
Quando un qualsiasi alimento viene congelato, i batteri non vengono uccisi ma riducono le loro funzioni vitali, che riprendono una volta scongelato.

Quindi ogni qualvolta scongeliamo e ricongeliamo un alimento, come nel caso del pane, non facciamo altro che moltiplicare il numero di questi batteri.
Ecco perché bisogna fare attenzione a non commettere mai questi 5 errori quando scongeliamo il pane, perché ci possono essere gravi conseguenze per la salute. Vediamo qual è l’ultimo errore da non fare.

Non congelare pagnotte intere, senza affettarle prima

Un ultimo consiglio che vogliamo dare ai nostri Lettori è quello di tagliare il pane a fette, prima di congelarlo. Questo, oltre a rendere più facile e veloce il processo di scongelamento, ci permetterà di non ritrovarci nella situazione descritta precedentemente. Inoltre, è anche un ottimo modo per non sprecare cibo inutilmente.

Consigliati per te