Attenzione a non buttare il vino avanzato perché sorprendentemente basterà riutilizzarlo in cucina grazie a questi 3 geniali trucchetti

Dopo questo periodo festivo, passato con amici e famiglia, avremo diverse bottiglie di vetro avanzate che non sappiamo come riutilizzare.

Invece di buttarle è bene sapere che potremo riutilizzare in casa proprio le bottiglie di vetro grazie a questi 3 semplicissimi metodi alternativi che ci sorprenderanno.

Inoltre, può succedere che dopo tutti questi pasti consumati avremo anche del vino avanzato, che dopo alcuni giorni non sarà più buono per essere bevuto.

Potremo però utilizzarlo in diversi modi perché risulterà essere un ottimo ingrediente per fare la differenza a tavola.

Attenzione a non buttare il vino avanzato perché sorprendentemente basterà riutilizzarlo in cucina grazie a questi 3 geniali trucchetti

Per prima cosa può essere utile sapere cosa fare quando il vino sa di tappo, questo ci permetterà di risparmiare utilizzandolo in altri modi.

Se invece il vino è buono ma semplicemente con il tempo ha preso un gusto acidulo, potremo utilizzarlo per marinare la carne.

Se questa fosse già cotta, potremo facilmente preparare anche una deliziosa salsa al vino in soli 10 minuti.

Dovremo semplicemente tagliare finemente una cipolla e metterla a rosolare in padella con un goccio d’olio per qualche minuto, finché si sarà ammorbidita.

A questo punto dovremo aggiungere uno spicchio d’aglio e cuocere il tutto per un minuto al massimo.

A questo punto versare in padella il vino mantenendo il fuoco medio alto e attendere che raggiunga l’ebollizione.

Dovremo diminuire poi la fiamma e cuocere il tutto a fuoco lento per un massimo di cinque minuti, dopodiché aggiungeremo anche del brodo di carne.

Basterà portarlo nuovamente ad ebollizione alzando la fiamma, poi abbassarla nuovamente e lasciar cuocere per una decina circa di minuti, finché si sarà addensata.

Aggiungiamo delle erbe aromatiche, pepe e sale a piacimento e serviamola a tavola come accompagnamento per la carne.

2 utilizzi alternativi

Il vino rosso può essere anche utilizzato nella preparazione di deliziosi dessert, come per esempio per preparare un’ottima torta al cioccolato fondente.

Molto amate sono le pere al vino rosso, molto semplici da preparare: basterà bollirle assieme al vino, zucchero e spezie per circa un quarto d’ora.

Altrimenti potremo semplicemente surgelare il vino negli appositi stampini per fare dei cubetti di ghiaccio che potremo utilizzare ogni volta che sarà necessario.

Attenzione a non buttare il vino avanzato perché sorprendentemente basterà riutilizzarlo in cucina grazie a questi 3 geniali trucchetti a cui non tutti pensano.

Maggiori informazioni

Non tutti sanno che possiamo anche aromatizzare il sale grosso con il vino rosso avanzato.

Dovremo solamente imbevere il sale grosso di vino dentro una ciotola capiente per poi procedere infornando il tutto affinché asciughi.

Il sale aromatizzato darà un sapore maggiore alle nostre pietanze e potremo utilizzarlo in diverse ricette.

Approfondimento

Non solo fondi di caffè e cenere, ecco come riutilizzare anche i tappi di sughero inaspettatamente per casa e giardino

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te