Attenzione a luci, presepe e albero di Natale, ecco quando si potrebbe rischiare un incendio in casa e come evitarlo

Nel periodo natalizio, ovunque per le strade e in ogni casa ci sono bellissime luci e addobbi natalizi di ogni genere. L’atmosfera che si crea, tipica del Natale, sembra surreale.
In questi giorni siamo tutti presi dai cenoni, pranzi, tombolate e acquisti natalizi ed è inevitabile la distrazione di molti di noi. Ci potrebbero essere dei rischi assolutamente da non sottovalutare.

Attenzione a luci, presepe e albero di Natale, ecco quando si potrebbe rischiare un incendio in casa e come evitarlo.

In questo periodo, purtroppo sono tante le segnalazioni e gli interventi dei Vigili del Fuoco a causa degli incendi che si sviluppano nelle case causati proprio dagli addobbi di Natale.
Per evitarli e prevenirli, i Vigili del Fuoco ci insegnano delle regole semplici ma importanti e da seguire scrupolosamente.

Come deve essere l’albero di Natale

Se abbiamo acquistato un albero di Natale fresco, dobbiamo assicurarci che sia effettivamente tale al momento dell’acquisto. Basta verificare che gli aghi siano di un bel colore verde intenso e che non cadano facilmente.
Una volta acquistato verificare che sia stabile, e innaffiarlo per evitare che secchi.
Un albero secco, può bruciare nel giro di trenta secondi e provocare un pericoloso incendio.

Attenzione a luci, presepe e albero di Natale, ecco quando si potrebbe rischiare un incendio in casa e come evitarlo

Se abbiamo comprato un albero di Natale artificiale, al momento dell’acquisto dobbiamo verificare sull’imballaggio o sul libretto delle istruzioni che sia autoestinguente.
Verificare con cura, dopo averlo addobbato che l’albero sia stabile, specialmente se in casa ci sono bambini oppure animali.

Le catene luminose

È importante acquistare catene luminose con il marchio CE oppure con quelli del tipo TUV, IMQ, GS. Per evitare surriscaldamenti, scegliere sempre catene luminose con i relativi trasformatori.
Usare sempre le ciabatte CE  oppure del tipo TUV, IMQ, GS per non appesantire le prese.
Non lasciare mai le luci accese dell’albero di Natale, la notte, quando si è a letto e quando siamo fuori casa.
Tenere le prese lontano da tende, cuscini, e regali.

Le catene di luci per esterno

Quando acquistiamo le catene luminose per esterno scegliere sempre quelle a bassa tensione alimentate da un trasformatore. Il possibile uso esterno delle luci deve essere indicato sulla confezione o nel libretto delle istruzioni.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te