Attenzione a come compilare i documenti in caso di incidente d’auto perché l’assicurazione può rifiutarsi di pagare se il modulo è compilato male

Il modulo CID o CAI è quel documento i due conducenti farebbero bene a firmare in caso di scontro. Bisogna fare attenzione a come compilare i documenti in caso di incidente d’auto, perché l’assicurazione può rifiutarsi di pagare se il modulo è compilato male.

Il modulo da compilare viene fornito da ogni compagnia di assicurazione al momento in cui si sottoscrive la polizza assicurativa. Il contenuto è assolutamente identico, ma ogni compagnia lo personalizza con la propria copertina diversa. Il fatto che sia fornito dalle assicurazioni stesse dimostra che può essere un documento importante per stabilire le responsabilità nell’incidente.

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Il modulo non vincola l’assicurazione a pagare il danno

Eppure quel documento vincola solo i due conducenti che lo hanno firmato. Non vincola l’assicurazione a risarcire il danno. Quindi l’assicurazione, prima di prendere per buona la ricostruzione del sinistro fatta dai due conducenti, può effettuare controlli e rifiutarsi di pagare se ci sono irregolarità anche formali.

È dunque importante fare attenzione a come compilare i documenti in caso di incidente d’auto, perché l’assicurazione può rifiutarsi di pagare se il modulo è compilato male

Chi deve firmare il modulo?

Non è detto che il guidatore dell’auto sia sempre anche proprietario del mezzo. Quindi in caso di incidente il CID o CAI sarà firmato dal conducente e non dal padrone dell’auto.
Il modulo firmato dal conducente è ugualmente valido per l’assicurazione? Secondo la Corte di Cassazione se la firma è del guidatore non proprietario, l’assicurazione non è obbligata a prendere per vere quelle dichiarazioni perché il titolare della polizza è il proprietario dell’auto e non il conducente.

Modulo firmato dai due proprietari

Se la firma è dei due proprietari, il modello CID o CAI può essere mandato alle rispettive assicurazioni e vale già come denuncia di sinistro. Attenzione quindi a cosa si scrive perché quelle dichiarazioni dimostreranno le rispettive responsabilità.

Quali elementi inserire nel CID

Bisogna indicare con esattezza la posizione dei veicoli rispetto all’incrocio. Il posizionamento dei danni subiti dai veicoli deve essere indicato con una X sul disegnino del veicolo riportato sul modulo. Occorre indicare anche eventuali testimoni, dei quali si consiglia di annotare subito nome, cognome ed indirizzo di residenza.

Consigliati per te