Attenzione a come ci prendiamo cura della nostra pelle mista durante l’estate

La pelle mista ha bisogno di cure costanti tutto l’anno. Ma è soprattutto d’estate che bisogna dedicarle un’attenzione particolare. In questa stagione, infatti, la pelle mista tende a lucidarsi facilmente e a disidratarsi, creando non pochi problemi a chi deve prendersene cura.

Cos’è la pelle mista?

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Aloe Vera Slim

La pelle mista è un tipo di pelle caratterizzato da un accumulo eccessivo di sebo nelle zone della fronte, naso e mento (la cosiddetta zona T). Tutte le altre parti del viso invece risultano secche. Soprattutto durante l’estate questo problema si amplifica a causa del caldo e degli agenti esterni. Perciò è bene fare attenzione a come ci prendiamo cura della nostra pelle mista durante l’estate. Per prendercene cura è molto importante agire a zone. Solo così si riuscirà a regolarizzare il sebo e idratare nelle zone interessate.

Attenzione a come ci prendiamo cura della nostra pelle mista durante l’estate

Detersione

Innanzitutto, è importantissimo partire da una corretta detersione. Scegliere il detergente adatto al nostro tipo di pelle è fondamentale se vogliamo ottenere dei risultati nel lungo periodo. Per le pelli miste il detergente ideale è un detergente leggero e delicato, che non aggredisca la pelle. Quindi no a latte detergente e sì a detergenti schiumogeni delicati.

Maschera e esfoliante

Una volta alla settimana, soprattutto durante l’estate, è necessario fare uno scrub e una maschera. Lo scrub elimina le cellule morte e le impurità e la maschera ristabilisce l’equilibrio della pelle dando l’idratazione che si perde con caldo e sudorazione.

Un errore comune che commette chi ha la pelle mista è quello di usare esfolianti aggressivi. Si utilizzano con la convinzione che siano più efficaci ma non è così. Al contrario, questo tipo di esfolianti può peggiorare il problema. Soprattutto durante l’estate possono aumentare fotosensibilità e iperpigmentazione, causando le antipatiche macchie solari. È bene invece scegliere esfolianti delicati. Anche se all’inizio sembra che non facciano effetto, se ne beneficerà sicuramente nel lungo periodo.

Idratazione

La scelta della crema idratante è sempre importante. Ma durante l’estate lo è ancora di più. Anche se ci sembra di non averne bisogno o ci infastidisce usarla a causa delle alte temperature, è invece importantissimo metterla sempre. Serve a riequilibrare lo stato della nostra pelle, a proteggerla dai fattori esterni e a renderla meno soggetta a impurità e disidratazione. Chi ha la pelle mista deve necessariamente utilizzare una crema leggerissima, dalla consistenza in gel. Ancora meglio sarebbe un siero, che da un’idratazione profonda senza appesantire la pelle e creare una sovrapproduzione di sebo nella zona T. 

Approfondimento

Ecco il vero motivo per cui i nostri trattamenti di bellezza a volte non funzionano e un consiglio efficace per evitare di buttare soldi

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make-up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te