Assolutamente da provare l’insalata russa che si prepara in 5 minuti con questa ricetta furba e velocissima

Durante l’estate nessuno ha voglia di mettersi davanti al forno, a preparare ricette troppo elaborate o impegnative. Al contrario, sarà un vero piacere mettersi alla prova preparando una squisita insalata russa come quella che stiamo per scoprire. L’insalata russa è un antipasto amatissimo da milioni di persone, preparato con verdure e maionese.

È sempre un buon momento per mangiarla e non lo si fa per dire. Si tratta, infatti, di un piatto così versatile che può andare bene, sia come antipasto, che in abbinamento a secondi di carne o di pesce. Senza contare quanto sia buona e irresistibile l’insalata russa semplicemente spalmata su una fetta di pane. Per questo elenco di motivi oggi prepareremo la versione più semplice e veloce di questa insalata, adatta anche a chi non sa cucinare.

Le verdure che più ci piacciono

Ci teniamo a sottolineare un particolare importantissimo ai fini di questa preparazione. Per questa ricetta noi utilizzeremo patate, piselli e carote, ma ognuno potrà utilizzare le verdure che più preferisce. C’è addirittura chi ci inserisce anche i ceci, che aiuterebbero anche a ridurre colesterolo e trigliceridi nel sangue.

Dopo aver scelto gli ingredienti, ovviamente sarà importante seguire il procedimento descritto nelle righe che seguono.

Assolutamente da provare l’insalata russa che si prepara in 5 minuti con questa ricetta furba e velocissima

L’insalata russa è una di quelle sfiziosità che non manca mai su una tavola apparecchiata a festa. Che si tratti di festeggiare Natale, Pasqua o un semplice compleanno, mettere in tavola vaschette con dell’insalata russa è una scelta sempre valida.

Ecco quali ingredienti ci occorreranno per la ricetta:

  • 300 g di patate;
  • 200 g di carote;
  • 150 di pisellini freschi o surgelati;
  • 200 g di maionese;
  • aceto bianco e olio q.b.;
  • pepe, sale e paprika q.b.

La parte più “impegnativa”, se così possiamo definirla, della ricetta è la pulizia delle verdure. Basterebbe quest’informazione per capire quanto sarà facile preparare questa versione dell’insalata russa.

Iniziamo, quindi, lavando bene le nostre verdure, sbucciando patate e carote. Nel frattempo, scalderemo sul fuoco una pentola piena d’acqua salata.

Ridurremo le verdure a cubetti non troppo grandi, di circa 1,5 cm. Poi cuoceremo le patate e le carote per circa 10-15 minuti, mentre ai piselli serverà sicuramente meno tempo. Quando sarà tutto cotto al punto giusto, scoleremo e lasceremo raffreddare bene le verdure.

Alla fine, verseremo queste ultime in una ciotola e aggiungeremo la nostra maionese. Irroreremo il tutto con un filo d’olio, dell’aceto bianco e del pepe e mischieremo gli ingredienti. Come tocco finale potremo anche inserire un pizzico di paprika.

Copriremo la nostra ciotola con un panno morbido e pulito e la riporremo in frigo per almeno un’ora. È assolutamente da provare l’insalata russa che abbiamo appena visto, perché probabilmente si tratta della versione più buona di sempre.

Lettura consigliata

Non la solita farcitura con besciamella e ragù, ma 2 idee golosissime per preparare delle lasagne perfette per il pranzo della domenica

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te