Assegni corrisposti alle famiglie da 145 a 348 euro al mese

Anche nel 2021 alle famiglie è riconosciuto l’assegno mensile per il nucleo familiare erogato dai Comuni. L’importo rispetto all’anno scorso non è cambiato, infatti rimane di 145,14 euro. Inoltre, è possibile beneficiare anche dell’assegno mensile di maternità di 348,12 euro, concesso per cinque mensilità. Verifichiamo nel dettaglio chi può richiedere gli assegni corrisposti alle famiglie da 145 a 348 euro al mese.

Assegni familiare e assegno maternità a carico dei Comuni

Gli assegni sono erogati dall’INPS a carico dei Comuni a favore dei nuclei familiari che si trovano in determinate situazioni reddituali verificabili tramite l’ISEE. Le due misure riconosciute come sopra specificato sono:

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

a) assegno familiare in favore dei nuclei familiari con almeno tre figli minori (da non confondere con gli ANF erogati dal datore di lavoro);

b) assegno di maternità.

Assegni corrisposti alle famiglie da 145 a 348 euro al mese

Ogni anno viene riconfermato l’assegno familiare corrisposto alle famiglie che si trovano in una situazione economica disagiata. Per accedere a questa misura bisogna presentare un ISEE aggiornato, con un valore pari a 8.788,99 euro. L’importo dell’assegno, erogato dall’INPS mensilmente, è di 145,14 euro per tredici mensilità. L’INPS effettua il pagamento dell’assegno ogni sei mesi.

Possono presentare domanda i nuclei familiari composti da:

a) cittadini italiani;

b) cittadini dell’UE residenti;

c) cittadini con permesso di soggiorno permanente;

d) cittadini provenienti a paesi terzi con permesso di soggiorno di lungo periodo.

Per accedere alla misura, il nucleo familiare deve essere composto da almeno un genitore e tre figli minori del coniuge o richiedente (anche in affidamento preadottivo).

Il caso della maternità

L’assegno di maternità è corrisposto nella misura intera per: nascite, adozioni senza affidamento e affidamenti preadottivi. Nel 2021 l’importo dell’assegno è di 348,12 euro. L’assegno è versato per cinque anni, per un valore complessivo di 1.740,60 euro. Anche in questo caso è richiesto un ISEE con una soglia pari ad euro 17.416,66. Possono fare richiesta le cittadine italiane, extra UE o comunitarie con permesso di soggiorno di lungo periodo o permanente in Italia.

La domanda deve essere presentata al Comune di residenza allegando la DSU valida del nucleo familiare.

Consigliati per te