Arrivano le multe agli automobilisti che non si adeguano a questa norma entro il 15 novembre

In alcune Regioni della nostra penisola sono scattati dei particolari obblighi per gli automobilisti. Chiunque non si adegui nelle prossime settimane rischia pesanti sanzioni pecuniarie. Con il team di Esperti di ProiezionidiBorsa vediamo cosa prevede il Codice e quali sono gli obblighi per gli automobilisti. In alcune aree vige già l’obbligo e in altre c’è tempo per adeguarsi fino alla metà di ottobre

Come ogni anno, l’approssimarsi della stagione invernale impone l’obbligo dell’uso di pneumatici adeguati o del possesso di catene a bordo del veicolo. Benché siamo ancora alla metà di ottobre, in alcune aree della Penisola quello degli pneumatici invernali si pone già come una regola fissa.

Prova il Trading iBroker in TradingView con una Demo Gratuita e dati in tempo reale.
Attivabile subito.

PROVALA ORA!

Arrivano le multe agli automobilisti che non si adeguano a questa norma entro il 15 novembre. In altre zone, come la Valle D’Aosta, l’obbligo è già valido dallo scorso 16 ottobre e non ammette deroghe. Chi viaggia sulle strade della Valle D’Aosta o nelle aree montane di Colle del Sestriere del Piemonte, deve già essere adeguatamente attrezzato. Secondo quanto hanno stabilito dalle varie ordinanze locali, nelle altre zone l’adeguamento sarà possibile entro il prossimo 15 di novembre. Allo scadere di tale data, una inosservanza della regola farà scattare le sanzioni. Attualmente l’obbligo vale fuori dai centri abitati ma non si esclude la possibilità che i comuni estendano la regola anche all’interno dei centri urbani.

Arrivano le multe agli automobilisti che non si adeguano a questa norma entro il 15 novembre

Non mancheranno certo le sanzioni per coloro che non rispettano l’obbligo al fine di mantenere alta la sicurezza su strada. Secondo quanto prevede il Codice della Strada le multe possono andare da un minimo di 41 euro fino a 168 euro all’interno dei centri abitati. Differente la situazione sulle strade fuori dai centri abitati in cui le sanzioni amministrative salgono da un minimo di 84 euro fino a 355 euro. Come impone la regola, l’uso obbligatorio di gomme termiche va di norma dal 15 novembre al 15 aprile di ogni anno fuori dai centri abitati.

Tuttavia, i Comuni hanno la facoltà di estendere il vincolo anche all’interno delle aree urbane. Secondo quanto prevede il Ministero, è possibile montare gli pneumatici invernali fino ad un mese prima che valga l’obbligo. Come nel caso della Valle D’Aosta e altre aree montane, è possibile che le amministrazioni locali anticipino il periodo di obbligo in base alla necessità. Arrivano le multe agli automobilisti che non si adeguano a questa norma entro il 15 novembre ma c’è ancora un po’ di  tempo per adeguarsi.

Approfondimento

Pesantissime multe fino a 2.588 euro agli automobilisti che infrangono queste nuove regole del Codice stradale

BNP Turbo Unlimited
BNP Turbo Unlimited

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.