Aria fresca, passeggiate per tutti i gusti e formaggi buonissimi in questa valle alpina adorata dai tedeschi ma che gli italiani ancora non conoscono 

La bella stagione e il periodo delle ferie stano per arrivare e in molti di noi sono disperati. Se ci mettiamo a guardare ora i prezzi sembra tutto costoso perché da giugno a settembre siamo in alta stagione. Questo vale sia per le più ambite mete balneari, ma anche per le classiche destinazioni montane. Oggi vogliamo svelare una località che si trova nel cuore del Piemonte che possiede una bellezza unica che ha fatto appassionare moltissimi stranieri. Vedremo dove si può trovare aria fresca, passeggiate per tutti i gusti e formaggi buonissimi e dove possiamo trascorrere una vacanza relax senza spendere un capitale.

La bellezza delle valli alpine

La fortuna di chi vive in Italia è che oltre a migliaia di coste possediamo anche due catene montuose ricche di natura e di bellezza che in pochi conoscono bene. Le Alpi italiane sono un territorio incontaminato che solo in alcune zone conosce un turismo di massa. Se tutti conoscono e amano le Dolomiti e la parte trentina e valdostana, c’è tutta la zona piemontese che è ancora fuori dalle rotte dei turisti.

Oggi vogliamo parlare della Valle Maira, che sorge nel territorio della provincia di Cuneo nelle Alpi Cozie. Questa valle inizia all’altezza della bella cittadina di Dronero e prosegue per 45 chilometri fino al paese di Acceglio. Ricca di borghi bellissimi come Stroppo, Macra e Marmora, la Valle Maira possiede una rete di accoglienza di alto livello ma di prezzi interessanti. Grazie ad un turismo straniero, soprattutto di tedeschi e di svizzeri, la ricezione funziona bene e offre molti tipi di esperienze.

Aria fresca, passeggiate per tutti i gusti e formaggi buonissimi in questa valle alpina adorata dai tedeschi ma che gli italiani ancora non conoscono

Se siamo montanari esperti potremo scalare vette interessanti, mentre se siamo escursionisti principianti potremo camminare lungo sentieri semplici e tracciati. Nella valle ci sono decine di chiesette affrescate che nascondono una storia millenaria e che se amiamo la storia e l’arte ci rapiranno.

Inoltre non possiamo dimenticare come il cibo della zona sia di alto livello. Tra birra artigianale e formaggi d’alpeggio, dai tomini freschi tipici della zona a quelli stagionati e saporiti. Se cerchiamo un luogo accogliente ma non affollato nemmeno ad agosto per qualche giorno di relax la Valle Maira fa davvero al caso nostro.

Approfondimento

Questo antico borgo incastonato nelle montagne e ancora sconosciuto ai turisti è uno dei segreti meglio conservati delle Alpi italiane

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te