Argento: il tempo sembra passare invano con le quotazioni sempre bloccate. I livello da monitorare

Sono passate tre settimane, ma nulla è cambiato rispetto a quanto scrivevamo alla chiusura del 26 Gennaio (Argento: l’indecisione continua e le quotazioni sembrano prendersi gioco dei livelli chiave)

Settimana scorsa scrivevamo (L’argento è ancora indeciso sul da farsi, ma i livelli chiave sono ora molto chiari)

L’ultima volta che ci siamo occupati dell’argento (L’argento è pronto per chiudere in bellezza il 2017?) è stato a metà Dicembre 2017 quando mettevano in evidenza come il 2017 fosse stato un anno molto difficile.

Un altro mese è passato e le cose non sono cambiate.

Le quotazioni, infatti, sono ancora in bilico tra il rialzo e il ribasso continuando a oscillare tra $15.65 e $17.44. La rottura di uno di questi due livelli potrebbe imprimere direzionalità alle quotazioni.

Al rialzo l’obiettivo (II° naturale) si trova in area $20.35, mentre al ribasso (I° obiettivo naturale) si trova in area $13.96.

Quale è stata la chiusura del 26 Gennaio? $17.44!!!

Rimane, quindi, ancora valido quanto scritto settimana scorsa.

Argento: il tempo sembra passare invano con le quotazioni sempre bloccate. I livello da monitorare ultima modifica: 2018-02-14T14:15:07+00:00 da redazione
InvestingNapoli
InvestingNapoli

Scarica il report gratuito!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il report di 86 pagine con l'outlook per il 2018

La tua privacy è tutelata al 100% secondo il D.L. 196/2003.
In qualsiasi momento potrai cancellarti dalla lista.