Approfittiamo delle feste per preparare il delizioso bustrengo romagnolo

Dalla Romagna presentiamo una ricetta antica della tradizione contadina. Il bustrengo è una torta preparata in inverno nella zona di Cesena. È molto consumata anche a San Marino.

Ci sono parecchie discussioni a proposito della ricetta originale. Ogni famiglia ha la propria ricetta storica realizzata con gli ingredienti di cui ci si deve liberare. Ad ogni modo è un preparazione ricchissima di elementi. Se ne contano anche più di trenta.

Certamente, però, ci sono gli ingredienti che non possono mancare: mele, frutta secca e farina gialla. Quest’anno, invece dei soliti dolci natalizi, approfittiamo delle feste per preparare il delizioso bustrengo romagnolo.

Gli ingredienti

Ecco, di seguito, l’elenco degli ingredienti occorrenti:

a) 200 grammi di farina “00”;

b) 100 grammi di farina di polenta;

c) 100 grammi di pangrattato;

d) 150 grammi di zucchero;

e) mezzo litro di latte;

f) tre uova;

g) 100 grammi di uvetta;

h) 100 grammi di fichi secchi;

i) quattro mele;

l) scorza d’arancia e di limone;

m) olio evo, quanto basta;

n) sale, quanto basta.

Approfittiamo delle feste per preparare il delizioso bustrengo romagnolo: vediamo come

Versare in un recipiente le uova e lo zucchero. Sbattere energicamente. Poi unire la farina bianca, la farina gialla e il pangrattato. Quindi aggiungere il latte, un cucchiaino di sale e la scorza di un arancio e di un limone.

Tagliare a cubetti le mele e la frutta secca. Aggiungere la frutta al preparato e amalgamare il tutto. Eventualmente far reidratare l’uvetta con un pò d’acqua e di liquore fruttato. Versare un filo d’olio extravergine d’oliva.

Ungere una tortiera con un pezzo di burro da 50 grammi. Adagiare l’intero composto all’interno della tortiera.

Inserire la tortiera in forno preriscaldato a 170 gradi. Lasciare cuocere per un’ora con modalità ventilata.

Una volta estratto il bustrengo dal forno, lasciarlo riposare trenta minuti per farlo rapprendere.

Servire il bustrengo caldo con vini dolci o liquorosi a piacimento.

Consiglio extra

Proponiamo di seguito un consiglio per evitare che il bustrengo si rovini durante la cottura. I Lettori possono consultare: questo incredibile trucco permette di fare il ciambellone con il forno di casa senza farlo bruciare.

 

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te