Approfittare dei ribassi per comprare a piene mani Intesa Sanpaolo e puntare a un guadagno del 100%

Approfittare dei ribassi per comprare a piene mani Intesa Sanpaolo e puntare a un guadagno del 100%. È questo quanto emerge dall’analisi grafica e previsionale del titolo.

Nelle ultime settimane si è parlato moltissimo della OPS di Intesa Sanpaolo su UBI Banca, ma noi vogliamo evidenziare come il titolo abbia delle potenzialità enormi. Potenzialità che non vengono riconosciute dagli analisti che si occupano del titolo visto il consenso medio Hold e un prezzo obiettivo medio in linea con le attuali quotazioni.

Sebbene quest’anno non ci siano stati dividendi distribuiti, ricordiamo che una delle caratteristiche del titolo è il rendimento offerto ai propri azionisti. Grazie a rendimenti che negli ultimi anni sono sempre stati di almeno il 6%, Intesa Sanpaolo ha offerto ai proprio azionisti un porto sicuro anche nei momenti più bui in Borsa.

Approfittare dei ribassi per comprare a piene mani Intesa Sanpaolo e puntare a un guadagno del 100%; il parere dell’analisi grafica e previsionale

Intesa Sanpaolo (MIL:ISP) ha chiuso la seduta del 23 luglio a 1,8492€ in ribasso del 1,44% rispetto alla seduta precedente.

Analisi multi time frame

Come si vede dai grafici seguenti, qualunque sia il time frame considerato la tendenza in corso è rialzista. Soprattutto va notato che sul time frame mensile si sta generando un nuovo segnale di BottomHunter che potrebbe essere il preludio a un’ulteriore accelerazione rialzista.

La debolezza, quindi, che si intravede sul time frame giornaliero potrebbe e dovrebbe essere sfruttata per entrare al rialzo in ottica di lungo periodo.

Un eventuale ingresso al rialzo, però, non deve essere fatto in modo incosciente. Una chiusura giornaliera inferiore a 1,7384€, infatti, dovrebbe far chiudere le posizioni in attesa di tempi migliori.

Per quel che riguarda gli obiettivi rialzisti di lungo periodo, invece, l’obiettivo più vicino è il I° obiettivo di prezzo con un potenziale rialzista del 15%. Il massimo potenziale rialzista, invece, è di circa il 100%.

intesa sanpaolo

Intesa Sanpaolo: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Nel pannello inferiore è mostrato il segnale di BottomHunter che quando vale 1 indica la formazione di un minimo sul time frame considerato.

Intesa Sanpaolo

Intesa Sanpaolo: proiezione rialzista in corso sul time frame settimanale. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Nel pannello inferiore è mostrato il segnale di BottomHunter che quando vale 1 indica la formazione di un minimo sul time frame considerato.

intesa sanpaolo

Intesa Sanpaolo: proiezione rialzista in corso sul time frame mensile. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Nel pannello inferiore è mostrato il segnale di BottomHunter che quando vale 1 indica la formazione di un minimo sul time frame considerato.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te