Apple: è il momento di comprare?

Dopo le ultime trimestrali (in particolare per le attese sul secondo trimestre fiscale) rese note da Apple (NASDAQ:AAPL) in molti si chiedono se sia il momento di comprare.

Apple è il momento di comprare?

Comprare, vendere o semplicemente tenere in portafoglio azioni Apple? Le azioni del colosso tecnologico sono ancora attraenti dopo aver quasi raddoppiato il loro valore negli ultimi dodici mesi? In altre parole: per Apple è il momento di comprare? La domanda nasce dopo aver visto gli ultimi numeri pubblicati dall’azienda. In particolare quelli che evidenziano come l’epidemia di coronavirus abbia ridotto le aspettative sui ricavi nel secondo trimestre fiscale. La domanda in Cina è calata come anche la produzione che verrà rallentata a livello mondiale. Apple si aggiunge dunque alla lunga lista di aziende, tra cui Fiat Chrysler, Hyundai e General Motors che hanno avvisato circa le possibili ripercussioni sulla propria produzione.

Le previsioni sul titolo

Le previsioni sul titolo potrebbero far tremare, soprattutto dopo una corsa che lo ha portato a guadagnare il 90% in 12 mesi. Per questi motivi la domanda è: è il caso di vendere le azioni Apple? E’ indubbio che l’iPhone sia la voce che maggiormente ha risentito del crollo della produzione. Così come è indubbio anche il fatto che si tratta del segmento che ha da sempre rappresentato la maggior parte delle entrate di Apple, tanto da spingere l’azienda a cercare di potenziare anche altre aree. Non solo, ma con il lancio dei nuovi iPhone 11 la società tecnologica ha dimostrato agli investitori che è possibile invertire un trend al ribasso.

Un investimento sul lungo periodo

Le vendite, infatti, sono rimbalzate e sono tornate a crescere durante il periodo natalizio. Il che ha dimostrato non solo la flessibilità della ditta di Cupertino ma anche la sua caratteristica di investimento sul lungo periodo. Ma questo è solo uno dei punti a favore. Il segmento dei servizi e dei dispositivi indossabili come anche quello di accessori e domotica, sono pronti a rappresentare nuove fonti di entrate. Per i Servizi i ricavi sono aumentati del 16% su base annua nell’anno fiscale 2019. Per i dispositivi indossabili, accessori compresi, si parla addirittura di un +41% su base annua. Potenzialità che possono anche giustificare una valutazione del titolo al di sopra della media.

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.