Anima ha un potenziale enorme. Quando esploderà?

Anima Holding  (ANIM.IT) ha chiuso la seduta del 17 gennaio a quota 3,594€ in ribasso dell’1,64% rispetto alla seduta precedente.

Il titolo fa parte del settore dei servizi finanziari e nell’ultimo anno ha subito una perdita del 45%. Molto superiore sia al settore di riferimento (-35%) che al mercato italiano (-16,1%).

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO DEL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

Tuttavia andando a guardare i fondamentali, il titolo ha una potenzialità enorme ancora inespressa.

Andando a valutare il fair value con il metodo del “discounted cash flow” il titolo ha un valore per azione di 6,22€ che va confrontato con l’attuale quotazione di 3,594%. Dai valori attuale, quindi, il titolo per raggiungere il suo fari value dovrebbe vedere aumentare il suo valore del 73%. Oppure, in altri termini, le quotazioni attuali sono circa il 40% del fair value.

Anche utilizzando il metodo del PE il titolo è fortemente sottovalutato. Anima Holding, infatti, quota, 8,6 volte gli utili rispetto a una media del settore di 11,4.

Anche la posizione finanziaria della società è messa molto bene (con quattro indicatori positivi su 6) e il dividendo rendere circa il 5%.

Una condizione molto buona per Anima che si traduce in un’ottima valutazione da parte degli analisti che si traduce in un consenso medio BUY e un prezzo obiettivo medio di 5,34€. Dai valori attuali, quindi, il titolo potrebbe apprezzarsi di circa il 50%. E’ interessante notare come anche la più pessimistica delle previsioni vede un apprezzamento del titolo di circa il 40% dai livelli attuali.

Un ulteriore apprezzamento è arrivato nei giorni scorsi, come riportato da MilanoFinanza. Banca IMI, infatti, nel valutare le società del risparmio gestito quotate a Piazza Affari ha messo in cima alla sua lista Anima Holding, preferendola a Fineco e Banca Generali.

A sinistra andamento del valore medio del prezzo obiettivo di Anima secondo il giudizio degli analisti. A destra è riportato il numero di analisti che hanno dato un certo tipo di giudizio e la stima, con anche i valori massimo e minimo, del prezzo obiettivo

A sinistra andamento del valore medio del prezzo obiettivo di Anima secondo il giudizio degli analisti. A destra è riportato il numero di analisti che hanno dato un certo tipo di giudizio e la stima, con anche i valori massimo e minimo, del prezzo obiettivo

Analisi tecnica e previsioni sul titolo Anima Holding

Sul time frame di breve sul titolo è in corso una proiezione rialzista che stenta a raggiungere il suo I° obiettivo di prezzo in area 3,7331€. Da 7 sedute, infatti, le quotazioni sono compresse nell’intervallo 3,5095€ – 3,7331€ senza riuscire a prendere con decisione una direzione. A questo punto solo la rottura di uno di questi due livelli darà direzionalità ad Anima.

Al rialzo, superata area 3,7331€ l’obiettivo successivo si trova in area 4,3202€ (II° obiettivo di prezzo). Un’inversione ribassista, invece, sarebbe possibile solo con chiusure giornaliere inferiori a 3,3716€. In questo caso le quotazioni potrebbero raggiungere area 2,98€ andando a segnare i nuovi minimi storici.

Anima Holding: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione

Anima Holding: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione

Clicca qui per leggere le definizioni utilizzate in questo articolo.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te