Andrà a ruba questo facilissimo dolce estivo con le pesche anche mature, strepitoso per una colazione golosa e leggera

“Per il dolce c’è sempre spazio”, una frase vera 365 giorni l’anno e che ci accompagna in ogni stagione. Infatti, a prescindere dal clima e da quanto e cosa abbiamo mangiato, è probabile che il nostro appetito si riaccenda all’istante alla vista del dessert. Quindi, antipasti, primi e secondi si fanno piccolini e lasciano uno spazietto che andrà occupato proprio da un delizioso dolce.

In estate, spopolano gelati, semifreddi, mousse, sorbetti, granite e ogni altra preparazione affiancata dalle parole “fresco e rinfrescante”. Tuttavia, nulla ci vieta di cimentarci nelle classiche torte da forno, soprattutto sfruttando l’ampia varietà della frutta di stagione. Un esempio sono proprio le pesche che, come scopriremo nell’articolo di oggi, sono l’ingrediente perfetto per un dolce soffice, gustoso e leggero.

Andrà a ruba questo facilissimo dolce estivo con le pesche anche mature, strepitoso per una colazione golosa e leggera

Sfruttando l’inconfondibile sapore e la naturale succosità delle pesche, utilizzando anche quelle più mature e destinate all’immondizia, possiamo preparare un dolce prelibato.

Piuttosto che una classica torta, però, possiamo mettere le mani in pasta per cucinare dei graziosi muffin, il cui impasto cremoso avvolgerà una cascata di pezzettini di frutta.

Questi dolcetti monoporzione sono l’ideale sia come fine pasto sia come merenda estiva. Inoltre, sono perfetti anche a colazione, da gustare nel classico abbinamento all’italiana con il latte o con altre bevande sostitutive e spesso più leggere per l’intestino.

Ingredienti

Per 12 muffin:

  • 200 grammi di pesche, gialle o bianche;
  • 1 bustina di lievito per dolci;
  • 1 bustina di vanillina;
  • 300 grammi di farina tipo 00;
  • 2 uova;
  • 120 grammi di zucchero;
  • 100 grammi di burro fuso;
  • 125 grammi di yogurt alla vaniglia;
  • granella di nocciola q.b.

Procedimento

Iniziamo lavando accuratamente le pesche e tagliandole in pezzettini piccoli, anche senza sbucciarle. Poi, versiamo in una ciotola le uova e lo zucchero e impastiamo con le fruste elettriche (in alternativa, andrebbe bene anche un’impastatrice).

All’impasto uniamo il burro, precedentemente riscaldato fino a renderlo fuso, e lo yogurt. Per ultimo, aggiungiamo le polveri setacciate e quindi la farina, il lievito e la vanillina. Continuiamo a mescolare fino a ottenere un composto soffice, spumoso e leggermente montato.

A questo punto aggiungiamo le pesche e incorporiamole mescolandole delicatamente con una spatola. Dopo, versiamo circa due cucchiai d’impasto all’interno di ogni pirottino per muffin, precedentemente disposto su una teglia adatta.

Infine, completiamo con della granella di nocciola e inforniamo in forno preriscaldato a 180° C, modalità statica, per 30-35 minuti.

Quindi, andrà a ruba questo facilissimo dolce estivo con le pesche, ideale per riutilizzare anche quelle mature e soddisfare il palato con gusto e leggerezza.

Lettura consigliata

Fresco e cremoso questo sorbetto al limone fatto in casa senza gelatiera, albumi e latte conquisterà tutta la famiglia

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te