Ancora poca chiarezza di Gianluca Braguzzi

Sarà pur vero che i dati sulla disoccupazione di ieri sono settimanali mentre quello di oggi è mensile ma è dura spigarsi che regolarmente a dati negativi di ieri segua oggi un dato positivo. Si tratta pur sempre della stessa base di calcolo e sia pure parzialmente dello stesso periodo. Insomma ricavare una tendenza dalle varie rilevazioni in questo 2015 è quasi ” mission impossibile”. La Yellen sarà contenta perché l’incertezza come detto favorisce la sua politica attendista. Le grandi case che da market maker speculano su queste fasi di fast market pure festeggiano in sostanza il cerino rimane in mano ai gestori di fondi che in simile contesto faticano a trovare la direzione di un trend che non c’è. Un po’ di pazienza e il quadro per fine anno è destinato a chiarirsi e anche se può sembrare strano l’abbrivo del nostro FIB potrebbe essere la discriminante cui fare riferimento per cogliere il trend giusto.

Gianluca Braguzzi è un gestore di fondi comuni di investimento

 

I risultati delle previsioni presenti in questo articolo si basano su calcoli statistici spiegati negli ebook pubblicati da ProiezionidiBorsa ed elaborati sulla base dello storico dei prezzi a disposizione. (Ricordiamo, inoltre, di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te