Analisi settimanale del Future DAX

La settimana appena conclusasi è stata caratterizzata da elevata volatilità e lateralità.

Se l’escursione massimo – minimo è stata di circa 205 punti, la chiusura di settimana è stata di soli 15 superiore a quella della settimana precedente. La differenza tra l’apertura e la chiusura di settimana, invece, è stata di soli 11 punti.

Tutto questo a testimonianza della forte indecisione che ha caratterizzato i mercati.

Chiaramente la sostanziale staticità del Future non ha cambiato la tendenza di medio termine che rimane rialzista. C’è, però, un aspetto importante che va tenuto in considerazione. Per la seconda settimana consecutiva le quotazioni non riescono a superare la resistenza in area 11625. Tutto farebbe pensare, quindi, ad un probabile ritracciamento fino in area 10946 senza che la struttura rialzista venga messa in discussione.

Nel caso in cui il ritracciamento dovesse concretizzarsi, bisogna monitorare con molta attenzione la tenuta del suppporto in area 10946. La sua rottura, infatti, avrebbe fortissime implicazioni ribassiste.

DAX30 Full0317 Future

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te