Altro che carne, chi prova le cotolette fatte così non le abbandonerà più perché sono ottime

ricetta per ottime cotolette

La ricetta delle cotolette croccanti e saporite a base di verdura croccante, un’ottima alternativa alle classiche bistecche di carne, più idratanti e ricche di minerali.

Le cotolette sono uno dei piatti salvacena per eccellenza, grazie alla velocità con cui si preparano. Basta metterle in padella e cuocerle per qualche minuto, oppure farle direttamente a casa. In pochi minuti, e con pochissima fatica, otterremo un piatto completo e sostanzioso.

Normalmente, quando sentiamo parlare di “cotolette”, ci viene in mente subito la carne, impanata nell’uovo e pangrattato.

Per dare uno sprint a questa ricetta tradizionale, oggi abbiamo deciso di preparare delle versioni rivisitate delle cotolette. Saranno perfette anche per chi è vegetariano e, soprattutto, saranno salutari per l’organismo.

Vediamo, quindi, come cucinare delle croccantissime cotolette ai cavolfiori o alle melanzane.

Indice dei contenuti

Altro che carne, chi prova le cotolette con queste verdure si chiederà perché non le abbia mai provate prima

Tra le verdure più buone del periodo, troviamo sicuramente i cavolfiori. Questi ortaggi tanto amati sono una vera miniera d’oro per l’organismo, poiché contengono vitamine e sali minerali importantissimi.

Il sapore del cavolfiore è pieno ma delicato, tanto da essere abbinabile facilmente a una miriade di ricette. Possiamo usarlo per farcire delle splendide torte salate, ma potremo sfruttarlo anche per questa ricetta davvero unica e originale.

Creeremo, infatti, delle vere e proprie cotolette di cavolfiore, in poche e semplici mosse.

Per prima cosa, dovremo privare il cavolfiore delle foglie e delle parti più dure, e poi lavarlo bene sotto l’acqua corrente. A questo punto, dovremo eseguire attentamente il secondo passaggio.

Dovremo, infatti, tagliare il cavolfiore in fette spesse circa 2 cm. Dopodiché verseremo un cucchiaino d’olio EVO in padella, e facendolo scaldare bene.

fette di cavolfiore

Fette di cavolfiore-proiezionidiborsa.it

Metteremo la nostra fetta di cavolfiore a rosolare nell’olio per un minuto, e poi verseremo in padella dell’acqua. In questo modo, si cuocerà bene.

Nel frattempo, dovremo preparare il condimento saporito della nostra cotoletta di cavolfiore. In una ciotola, basterà unire, per ogni fetta, 4 cucchiai di salsa di soia, una spolverata di paprika affumicata e 1 cucchiaio di sciroppo d’acero.

Questo incontro di sapori dolci e salati creerà un mix davvero irresistibile. Dovremo, quindi, distribuire il condimento sulla fetta di cavolfiore, su entrambi i lati. Faremo cuocere finché il tutto non sarà pronto, e poi potremo gustarne la bontà.

La melanzana non serve solo per la parmigiana

In alternativa al cavolfiore, per questa splendida ricetta potremo anche sfruttare le melanzane. Oltre a utilizzarle per preparare primi piatti da leccarsi le dita, le melanzane saranno perfette anche in un altro senso. Infatti, potremo usarle per creare delle buonissime cotolette.

In questo caso, dovremo tagliare le 3 melanzane a fette di circa 1,5 cm. Ognuna di queste, poi, andrà intinta nella farina 00, quindi nelle 3 uova, che avremo già precedentemente sbattuto. Dovremo, poi, passare la nostra fetta di melanzana nei 200 g di pangrattato, mischiato a 2 cucchiai di olio EVO. A questo punto, non dovremo fare altro che prendere una teglia da forno, coprirla con della carta da forno, ungere quest’ultima e sistemarvi le nostre fette di melanzane. Condiremo con un filo d’olio e faremo cuocere in forno preriscaldato a 200 °C per circa 15 minuti, girando a metà cottura.

ottime cotolette di melanzane

Ottime cotolette di melanzane-proiezionidiborsa.it

Insomma, altro che carne, chi prova le cotolette alle verdure croccanti resta sempre sorpreso e soddisfatto.

Consigliati per te