Altro che bistecche e arrosti, per il pieno di ferro e proteine dobbiamo provare questa ricetta vegetariana senza grassi

Le linee guida di tutti gli enti che si occupano di salute hanno espresso chiaramente come la carne e le proteine animali siano da ridurre considerevolmente. Questi alimenti non sono affatto da demonizzare, eppure andrebbero assunti in quantità limitate per evitare tutta una serie di rischi per la nostra salute.

Anziché introdurre proteine animali, dovremmo nutrirci di quelle vegetali contenute in verdure e legumi. Non tutti, però, sanno come cucinare questi cibi e spesso si trovano disorientati.

Oggi vogliamo parlare di una semplicissima ricetta per preparare delle lenticchie gustose e nutrienti perfetta per sostituire la carne. Infatti, altro che bistecche e arrosti, per il pieno di ferro e proteine dobbiamo provare questa ricetta vegetariana  senza grassi.

Un piatto equilibrato e delizioso

La ricetta di cui vogliamo parlare oggi è uno dei cavalli di battaglia del celebre chef israeliano Yotam Ottolenghi. Questo chef è famoso per le sue ricette mediterranee e mediorientali prevalentemente vegetariane e con un ridotto contenuto di grassi.

Questa ricetta può essere un piatto completo perfetto per tutti i giorni o per delle occasioni speciali. Creata con soli ingredienti vegetali è leggerissima e nutriente, perché unisce diversi tipi di oli e di proteine, assieme a spezie ed erbe tipicamente mediterranee.

Gli ingredienti di cui avremo bisogno per la nostra ricetta sono:

  • 60 g di nocciole;
  • 200 g di lenticchie;
  • 3 foglie di alloro;
  • timo q.b.;
  • 1 sedano rapa;
  • olio EVO, 4 cucchiai;
  • 3 cucchiai di aceto di vino;
  • pepe q.b.;
  • menta fresca.

Altro che bistecche e arrosti, per il pieno di ferro e proteine dobbiamo provare questa ricetta vegetariana senza grassi

Dobbiamo iniziare preriscaldando il forno a 140°. Ora possiamo tostare le nocciole intere per una quindicina di minuti. Successivamente le faremo raffreddare e le triteremo.

Adesso in una pentola portiamo a ebollizione dell’acqua salata in cui cuoceremo le lenticchie assieme all’alloro e al timo. Esistono numerose varietà di lenticchie, tutte perfette per questa preparazione. Dalle lenticchie beluga a quelle rosse, sono tutte perfette per questo piatto dal sapore unico. Quando le lenticchie saranno tenere ma croccanti le scoleremo.

In un’altra pentola cuoceremo il sedano rapa per poi scolarlo. In un contenitore inizieremo a miscelare i condimenti unendo l’olio, l’aceto, il sale e il pepe. Se lo gradiamo, possiamo aggiungere del peperoncino.

Dopo aver scolato le lenticchie quando saranno ancora calde, le metteremo nel contenitore assieme al sedano, alla menta e alle nocciole.

Approfondimento

Ecco un trucchetto semplicissimo per cucinare fagioli deliziosi evitando il gonfiore alla pancia

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te