Alluvioni, bombe d’acqua, Medicane e cicloni quanto ci costano? Preveniamo gli allagamenti risparmiando soldi e danni

Danni da alluvioni e bombe d'acqua-Foto da imagoeconomica

Pare che il fenomeno atmosferico devastante che ha colpito la Libia sia stato proprio un Medicane ossia un uragano del Mediterraneo. Questi fenomeni sono rari ma l’autunno, come dimostrano gli ultimi anni, è la stagione delle piogge torrenziali e di fenomeni alluvionali anche estremi. Quanto costa quindi proteggersi in modo adeguato?

Anche di recente l’Italia è stata colpita da improvvise tempeste con piogge e forti raffiche di vento che hanno provocato ingenti danni con la caduta di alberi su auto, dehors di bar e ristoranti distrutti, negozi, cantine e garage allagati. Passiamo dunque in rassegna alcuni sistemi antiallagamento e scopriamone i prezzi.

Alluvioni, bombe d’acqua, Medicane e cicloni quanto ci costano: le barriere Quick-dam

Spesso molti di noi che abitano al piano terra sono alle prese con allagamenti che interessano non solo garage e cantine ma anche le stanze di casa. Esistono però diversi strumenti per proteggerci come ad esempio le barriere senza sabbia quick-dam. Si tratta di sistemi ideali per chi ha poco spazio per lo stoccaggio, perché consistono in una fascia di tessuto riempita con una speciale fibra che si attiva al contatto con l’acqua. Non è necessaria alcuna installazione, basta posizionare davanti agli ingressi o al basculante del garage la barriera srotolandola. La speciale fibra all’interno, all’arrivo del flusso di acqua si gonfia e riesce ad arginare completamente fino a 5 cm d’acqua. Ovviamente se si vuole una protezione che raggiunga un’altezza più elevata si possono scegliere tipologie con dimensioni maggiori o porre una barriera sopra all’altra. Una volta asciutte, il volume delle barriere torna a ridursi e possono essere facilmente riposte per un nuovo utilizzo. Sono leggere e più affidabili dei classici sacchi di sabbia. Una barriera quick-dam costa circa 58 euro per una lunghezza di 3 metri.

Quanto costano le paratie antiallagamento

Esistono altri sistemi altrettanto validi per allontanare l’acqua esondata o tracimata dai tombini durante gli eventi alluvionali. Fra questi ci sono le paratie in metallo. Anche in questo caso l’installazione è intuitiva e il peso non è eccessivo: si tratta di circa 15 kg per metro quadro. Sono doghe metalliche, solitamente in alluminio e di larghezza variabile, che vengono facilmente posizionate agli ingressi fra due guide laterali preinstallate. L’altezza minima solitamente è di 40 centimetri e arrivano anche a più metri di altezza e sono sistemi a tenuta stagna. Il prezzo parte dalle 400 € per un vano da proteggere di 2 metri di larghezza. Sono prodotti su misura e spesso sono ditte artigiane che le confezionano. Ovviamente occorre valutare la spesa e la fatica e stress che potrebbe derivare da un allagamento e valutare la soluzione più adatta alle proprie esigenze.

Kit antigrandine per auto quanto costa?

Purtroppo non tutti possono contare su un garage o un ricovero per la propria auto quando grandina. La grandine soprattutto se copiosa può provocare ingenti danni ai cristalli e alla carrozzeria in alcuni casi di migliaia di euro. Sono diventati popolari di recente i teli antigrandine che consistono in un classico telo copriauto con un’imbottitura in foam, in grado di attutire la caduta dei chicchi di ghiaccio. Il prezzo varia in base alla misura dell’auto ma si possono trovare a 90 € presso bricolage o stazioni di servizio.

Ecco quindi alcune facili soluzioni per prevenire i danni causati da alluvioni, bombe d’acqua, Medicane e cicloni.

(n.d.r. C’è però un avviso da fare: a volte nonostante tutte le protezioni che possiamo fare questi fenomeni sono così violenti e casuano molti danni più del prevedibile.)

Consigliati per te

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sui commenti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Commenta ora l'articolox