Allontanare naturalmente le lucertole da balconi, giardini e orti con 1 trucco

Chi ha un giardino, un orto o un terrazzo le avrà sicuramente notate. Le lucertole sono dei piccoli rettili che compaiono con l’avvicinarsi dell’estate per scomparire con l’arrivo del freddo. La loro presenza è molto utile in questi contesti. Infatti le lucertole sono grandi cacciatrici di insetti, specialmente di quelli dannosi come cimici, zanzare, afidi e pidocchi. Ogni coltivazione dovrebbe avere qualcuno di questi animaletti per difendere in modo naturale le proprie piante. Tuttavia, le lucertole possono diventare fastidiose. Come le lumache, infatti, amano cibarsi degli ortaggi. Oltre che d’insetti sono golose di fragole e lattughe, ma anche di altri tipi di frutta. Inoltre, per qualcuno ritrovarsi una lucertola in casa può non essere un’esperienza positiva.

Per far sì che ciò non accada e allontanare naturalmente le lucertole bastano pochi innocui rimedi non chimici. Vedremo come preparare un repellente naturale per lucertole che può essere utilizzato anche per i gechi, ma anche per i serpenti. Gli ingredienti per prepararlo si possono trovare facilmente nelle nostre case. Ci stupiremo della facilità con cui le lucertole si terranno lontane dalle zone dove abbiamo spruzzato il prodotto.

Allontanare naturalmente le lucertole da balconi, giardini e orti con 1 trucco

Ribadiamo che le lucertole sono animali utilissimi, che possono renderci un grande servizio. Per prima cosa si nutrono di insetti fastidiosi come mosche e zanzare che, altrimenti, dovremmo scacciare con costosi prodotti chimici. Per creare il nostro repellente basterà andare nella nostra cucina e frullare insieme 300 ml d’acqua, una testa d’aglio, 8 o 9 grani di pepe nero e qualche goccia di tabasco. A questo punto faremo un travaso dal frullatore a uno spruzzino. Dopo lasceremo decantare la soluzione per 24 ore. A quel punto è pronta per essere utilizzata. Per evitare che i residui più grossi blocchino lo spruzzino, possiamo scegliere di filtrarla con un colino a maglie strette. Vaporizziamo il repellente naturale attorno a porte, finestre, ringhiere, ma anche attorno alle piante vicino alle quali vediamo più spesso le nostre amiche lucertole.

Contro un’infestazione

Nel caso in cui il nostro orto o il giardino presentino un’infestazione di questi animali, allora il repellente potrebbe non essere sufficiente. In casi estremi si utilizzeranno delle trappole specifiche da acquistare online. È bene anche pulire l’area, eliminando possibili pezzi di legno, fori nel muro o aperture dove le lucertole possono rifugiarsi e trovare una piacevole dimora.

Lettura consigliata

Per allontanare per sempre piccioni e uccelli da terrazze, giardini e tetti basta questa innocua e geniale decorazione

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te