Allerta su queste capsule comprate per dimagrire e che sono invece molto pericolose   

Il Ministero della Salute ha diramato un’allerta su un prodotto potenzialmente pericoloso a causa del suo nome (Fat Burney che può ricordare l’espressione Fat Burner, in inglese “brucia grassi”) che potrebbe essere scambiato per un prodotto per perdere peso. Da qui l’allerta su queste capsule comprate per dimagrire e che sono invece possono essere pericolose se ingerite.

Allerta in tutta Europa

L’allerta che è stata data non riguarda solo l’Italia ma tutto il territorio europeo. A diramarla è stato il RASFF, il Sistema di Allerta Rapido Europeo sugli Alimenti e i Mangimi. È un sistema che agisce in modo veloce e dirama le notizie più urgenti che comportano un certo pericolo per la salute delle persone e degli animali. Il Ministero della Salute poi a sua volta dirama il comunicato sul territorio nazionale.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

Un avviso importante

Il 2 febbraio è stato pubblicato il comunicato riguardante i prodotti di una ditta irlandese, la Fat Burney che ha messo in commercio alcune capsule. Nel suo catalogo ci sono delle capsule che contengono 200 mg di 2,4-dinitrofenolo, un fertilizzante.

Il governo irlandese è intervenuto chiudendo il sito di commercio. Vediamo perché.

Allerta su queste capsule comprate per dimagrire e che sono invece molto pericolose

Nel lontano 1938 la Food and Drug Administration americana ritirò dal commercio questa sostanza, che era in vendita da 5 anni. Si tratta di un pericoloso dimagrante. La sostanza infatti aveva questo effetto rapido, pubblicizzata allora dal professore universitario Maurice Tainter, che aveva scoperto questa sua capacità. Però ci furono anche diversi morti, cosa che mosse la FDA a toglierla dal commercio.

Sul mercato nero

Attualmente il 2,4-dinitrofenolo è utilizzato come conservante nel legno e negli esplosivi, come erbicida, insetticida ecc. Ma si può trovare sul mercato nero dove si acquista per le sue presunte proprietà dimagranti. I prezzi di queste capsule si aggirano tra i 180 e i 2000 dollari. Finora questa sostanza ha ucciso più di 62 persone e causato diversi problemi di salute a tantissime altre.

La Fat Burney le aveva messe in catalogo come fertilizzanti, ma il nome della ditta poteva indurre all’equivoco. Infatti in inglese “brucia-grassi” si dice “Fat Burner”, cosa che poteva spingere le persone ad acquistare un prodotto per dimagrire, piuttosto che come diserbante. Da qui la decisione rapida del Governo irlandese di chiudere il sito e di avvisare l’Europa.

Come dimagrire veramente

Ultimamente sono state fatte delle scoperte eccezionali su cosa sia veramente fondamentale per dimagrire. Una cosa assolutamente da conoscere e di cui si parla in questo articolo.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te