Allegra ed elegante questa pianta tropicale d’appartamento migliora l’aria di casa

Le bromelie, antiche milioni di anni, nascono nelle foreste tropicali del sud e centro America. Si diffondono in Europa pochi secoli fa, grazie ad alcuni commercianti che ne notarono l’infinita bellezza. È una specie sempreverde apprezzata per l’aspetto esteriore, ma anche per la sua semplicità di coltivazione. La pianta è perfetta per arredare i davanzali di casa, con un tocco di colore ed allegria. Esistono più di 2 mila specie, alcune producono fiori colorati a spiga, altri tubolari o a grappoli. La varietà Tillandsia è molto particolare, vive in aria e non ha bisogno di terreno. La scelta è davvero ampia, la casa esploderà di colore e migliorerà anche gli ambienti di casa.

Allegra ed elegante questa pianta tropicale d’appartamento migliora l’aria di casa, riducendo l’inquinamento.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Aria migliore

La bromelia, migliorerebbe la qualità dell’aria, perché assorbe l’inquinamento. Se disposta nella stanza da letto, potrebbe migliorare anche gli effetti del sonno. Alcuni ricercatori della NASA hanno condotto uno studio negli anni ‘80, per migliorare la vita nelle basi spaziali. Nella ricerca minuziosa emersero dati incredibili. Alcune piante da interno producono più ossigeno e possono eliminare tossine e sostanze organiche volatili presenti nell’aria.

Coltivare le bromelie

Per chi non ha un pollice verde allenato, questa pianta tropicale è perfetta, perché non ha bisogno di grandi cure. Bisogna sistemarla alla luce, ma non diretta, evitando fonti di calore e i punti con forti correnti d’aria. Il luogo ideale è riparato sia dal sole che dal freddo, le sue temperature ideali sono sopra i 15 gradi. D’estate la bromelia deve essere innaffiata spesso, anche spruzzando acqua sulle foglie, per mantenere il clima umido. D’inverno, invece, possiamo dare acqua anche una volta al mese, controllando sempre con il dito le condizioni del terreno. Periodicamente è necessario trasferirla in vasi più capienti, almeno 3 volte l’anno, perché le sue radici crescono in fretta.

Allegra ed elegante questa pianta tropicale d’appartamento migliora l’aria di casa, sarà un piacere per gli occhi vedere i suoi fiori colorati.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te