blank

Allarme smartphone per una grave minaccia che rende visibili a tutti i nostri dati nascosti nel telefono

Cosa c’è di più pericoloso della diffusione pubblica dei nostri dati intimi e personali nascosti nel nostro smartphone?  Da qualche tempo gira un minaccioso virus che attacca il sistema degli smartphone Android. Secondo gli esperti di tecnologia mobile, questo è uno dei peggiori che sia mai stato in circolazione. Infatti è uno dei più sofisticati perché è difficile da intercettare ed è anche molto difficile da rimuovere. Ecco come funziona e come è possibile non cadere nella sua rete.

Un pericolosissimo virus si sta insinuando in moltissimi smartphone con danni enormi

Purtroppo le truffe che passano dagli smartphone sono all’ordine del giorno. Molti virus si insinuano nel nostro apparecchio perché si clicca su link sconosciuti spesso portati dalle chat, come Whatsapp. I virus che attaccano i cellulari sono pericolosissimi.

Ognuno di noi nel suo smartphone ha memorizzato tutti i dati più sensibili della sua vita. Dati personali, contatti, password di accesso a social network ma anche a conti correnti, conversazioni chat, foto e video. Con le app si memorizzano bancomat e carta di credito, ma anche i documenti personali.

Sarebbe un danno enorme se qualcuno riuscisse ad accedere a questi dati personali e segreti. Ecco perché è scattato un allarme smartphone per una grave minaccia che rende visibili a tutti i nostri dati nascosti nel telefono. Un virus che rende pubblici i nostri dati personali. Attraverso questo malware gli hacker possono rubare tutti i dati del telefono. Ecco come funziona e come evitare di cadere nella rete.

Allarme smartphone per una grave minaccia che rende visibili a tutti i nostri dati nascosti nel telefono

Il malware si chiama System Update, richiamando nel nome l’inganno che usa per penetrare nel sistema dello smartphone. Funziona in questo modo. L’utente navigando sul web si imbatte in un aggiornamento del sistema Android. Per invogliare a scaricarlo, questo promette nuove funzioni, maggiore velocità di elaborazione dati, ecc.

L’utente, tratto in inganno, scarica il software e firma la sua condanna. Da quel momento il virus infiltrato può comunicare agli hacker che lo gestiscono, tutti i dati personali dell’utente. Contatti, indirizzi personali, foto, video, password, può monitorare le chat. E quando si è online il telefono, manipolato dal virus, potrebbe anche registrare le conversazioni audio. In pratica con il malware System Update il cellulare può essere completamente controllato dagli hacker.

Come evitare di cadere nella rete del virus

Il virus si introduce nello smartphone solamente in un solo modo: scaricandolo nel telefono. Senza questa operazione è impossibile che possa entrare nel software del dispositivo. Quindi la cosa da fare è non scaricare aggiornamenti per il nostro telefono, che possono essere sospetti. Occorre utilizzare gli aggiornamenti del sistema operativo, solamente dell’applicazione ufficiale di Android. Per altro, questi aggiornamenti non devono essere cercati, ma sono comunicati in modo ufficiale.

Consigliati per te